in

7 curiosità su Andrew Lincoln

the walking dead

Classe ’73 per 178 cm, bellissimi capelli, origine (quasi) sconosciuta, apparizioni in film romantici e Serie Tv drammatiche. Di chi stiamo parlando se non di Rick Grim…ah no, Andrew Lincoln ?

Andrew Lincoln, il grande interprete di Rick Grimes in The Walking Dead, è uno degli attori più discussi e chiacchierati negli ultimi tempi del mondo seriale.

La sua fama dovuta al ruolo che ha dal 2010 lo precede e il pubblico è sempre in grande movimento per fargli conquistare qualche premio per le sue stratosferiche impersonificazioni.

Ma tutto questo lo sappiamo già, giusto? Ecco quindi 7 curiosità sulla vita dell’attore che forse non conoscete! Buon divertimento e buone scoperte! 

1) Il suo vero nome

Eh già, potrebbe sembrare assurdo ma Andrew Lincoln non è il suo vero nome. Egli all’anagrafe è registrato come Andrew James Clutterbuck. Dopo aver lasciato la Beechen Cliff School, frequentò la Royal Academy of Dramatic Arts e da lì incominciò ad usare lo pseudonimo ‘Andrew Lincoln‘ che tutti noi oggi conosciamo.

In alcune divertenti interviste l’attore ha dichiarato che la scelta di cambiarlo venne dai troppi sbagli che i professori facevano nel nominarlo e dal carattere antico che quel cognome gli dava. “Mi faceva sembrare un personaggio povero di un romanzo di Charles Dickens” disse ad ETonline.com .

2) Non solo un attore

..ma anche…affermato doppiatore! Eh sì, Andrew Lincoln ha prestato la sua voce sia alla radio che alla televisione in alcuni documentari. Forse noi fan italiani non siamo abituati a sentire la sua voce originale, visto che Iansante intercede per noi, ma vi posso assicurare che è un vero splendore. AOL e Adidas lo hanno voluto per alcuni spot pubblicitari in radio, mentre il canale BBC lo ha preteso per il doppiaggio di una serie di documentari sulla natura.

Inoltre ha registrato, sempre per la radio, annunci del Governo per la sicurezza e per l’organizzazione di alcuni eventi.

The Walking Dead Rick

Written by Chiara Santi

Sono cresciuta sentendo il profumo della Terra fresca dell'Appennino, quindi forse è per questo che mi faccio un sacco di viaggi mentali (o forse è per la droga che assumo, mi pare si chiami "The Walking Dead"). Vorrei giornate da 30 ore per poter fare tutto ciò che amo e vorrei che le persone imparassero a guardare sotto la superficie delle cose. Vi giuro che anche lì ci sono le Serie Tv.

canzoni

Le 15 canzoni più iconiche di How I Met Your Mother

Once Upon a Time

Once Upon a Time, ritorni importanti nella 6B