Vai al contenuto
Home » Spartacus » 10 motivi per iniziare e (di conseguenza) innamorarsi di Spartacus

10 motivi per iniziare e (di conseguenza) innamorarsi di Spartacus

5)I rivali

 

I legati romani che Spartaco si trova  a combattere sono un crescendo di furbizia, strategia e intelligenza. Si parte nella prima stagione con Batiato, umile lanista con ambizioni ben più alte. Si tratta di un personaggio subdolo, egoista e disposto a tutto per raggiungere i propri scopi. Passando nella seconda per Glabro, fino ad arrivare nella terza stagione invece a conoscere e quasi ammirare Marco Licinio Crasso, personaggio con grandi valori, fierezza e che nutre un forte rispetto verso Spartaco, riconoscendogli grande forza e coraggio per le imprese compiute. Avremo modo di capire meglio le strategie di guerra, e se non bastasse ci sarà pure Giulio Cesare. Cosa chiedere di più?

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10