in

Le 10 Serie Tv che dominano la scena indie

serie tv indie

Il termine “indie” è una contrazione della parola inglese “indipendent” e si associa a prodotti di stampo  “indipendente”. Ogni ambito artistico ha la sua nicchia indie. Che sia musicale, video ludico o radiofonico (seppur con le dovute differenze). Parlando in termini televisivi e cinematografici, un film indie è l’espressione di un’opera a basso costo non prodotta da grandi case e il più delle volte finanziata dal regista o dagli attori. Inoltre molto spesso è presente la più completa libertà registica che si discosta il più possibile dagli stereotipi in onda. In tale contesto vivono più titoli di quanti potremmo immaginare, alcuni dei quali anche avviati e famosi.

In questo articolo parleremo di dieci Serie Tv che rientrano nella categoria indie sia per quanto concerne l’aspetto produttivo che l’aspetto registico.

 1) Public Morals

Serie Tv

Il destino di Public Morals si è rivelato tragico e poco piacevole al pubblico. A causa di esso la sua cancellazione è stata repentina, dopo soltanto una stagione. Tuttavia nel 2015 Public Morals con i suoi 10 episodi è riuscita a far parlare di sé. La mafia irlandese tiene il filone narrativo in una New York degli anni sessanta. La Serie rientra nella nicchia indie per il fatto che è stata prodotta interamente dal regista e sceneggiatore Edward Burns. Libertà registiche sono presenti nella realizzazione dello show ove i vizi della capitale americana si scontrano ferocemente con la mafia che risulta a tratti grintosa e a tratti divertente. Public Morals deve gran parte della sua forza ai suoi attori, primo fra tutti lo stesso Edward Burns nei panni del protagonista.

Written by Enrico Zicari

Non ho nulla di figo e accattivante da scrivere. Sarebbe anche inutile visto e considerato che nessuno legge mai chi scrive gli articoli. Ad ogni modo se vi piacciono le mie idee, seguitemi. Senza giri di parole, qui si parla di serie tv, sintonizzatevi e gustatevi il risultato.

di maio netflix

Di Maio vuole davvero una Netflix italiana

breaking bad

Cosa ho scoperto riguardando la prima puntata di Breaking Bad tanti anni dopo