Gotham

Voto 8/10
Genere: Azione, Poliziesco, Supereroi - Stagioni: 5
Durata Media Episodio: 44 minuti
Ideatore/Creatore della Serie: Bruno Heller
Data di uscita: 22 settembre 2014
Trailer
Trama
Appena usciti dal teatro, il giovane Bruce Wayne e i suoi genitori, Thomas e Martha, sono aggrediti da uno scippatore armato in un vicolo, il quale spara alla coppia e lascia vivo il ragazzo. Sulla scena del crimine giungono il detective Harvey Bullock (Donal Logue) e la nuova recluta del Gotham City Police Department James Gordon, il quale promette a Bruce di catturare il colpevole. Tramite le indicazioni di Fish Mooney, braccio destro del padrino Carmine Falcone, la polizia identifica tale Mario Pepper come il colpevole dell'assassinio dei Wayne, che viene ucciso dalla polizia mentre fuggiva. Tuttavia, nuove prove fornite dalla giovane taccheggiatrice Selina "Cat" Kyle, testimone dell'assalto, dimostrano l'innocenza di Mario Pepper, che verrà protetta a Villa Wayne da Bruce e il suo maggiordomo Alfred Pennyworth (Sean Pertwee). A complicare l'indagine ci sarà pure il tirapiedi di Fish, Oswald "Pinguino" Cobblepot (Robin Lord Taylor), che sarà la goccia che farà traboccare il vaso tra le bande di Fish, Falcone e il loro rivale Salvatore Maroni. Successivamente, alcuni internati dell'Arkham Asylum, tra cui Barbara (la fidanzata di Gordon) e un folle figlio di circensi di nome Jerome Valeska, vengono fatti evadere per conto di Theo e Tabita Gallavan, intenzionati a prendersi la città e vendicarsi dei Wayne per un antico affronto alla sua famiglia, usando i criminali come fuoco che i Galavan spegneranno. Intanto, Theo si guadagna la fiducia cittadina uccidendo Jerome, proclamatosi leader degli evasi, in diretta TV. Intanto altri criminali spopolano in città, lasciandosi dietro corpi, distruzione e devastazione. Molti di questi finiscono col morire ma sono portati non all'obitorio, bensì nei laboratori di Indian Hill, dove il professor Hugo Strange li trasforma in mostri.


Descrizione

Gotham è una serie tv tratta dall’universo fumettistico DC andata in onda dal 2014 al 2019, per 5 stagioni e 100 episodi. Non fa parte dell’universo televisivo chiamato Arrowverse, ed è un prequel sui personaggi principali delle storie di Batman. Prodotta dalla Fox attraverso la mente di Bruno Heller (The Mentalist), Gotham segue le vicende della recluta della polizia James Jim Gordon (Benjamin McKenzie) e, successivamente, del giovane Bruce Wayne (David Mazouz).

Heller disse che inizialmente era riluttante a girare una serie sui supereroi perché non sapeva come si scrivesse di personaggi con superpoteri. Ha anche dichiarato: “Non credo che Batman funzioni molto bene in TV“. Il figlio di Heller allora suggerì che il focus della serie dovesse essere il Commissario Gordon, e Heller ha allora sviluppato l’idea di Gordon che indaga sull’omicidio dei genitori di Bruce Wayne. Gotham ricevette da Fox nel 2014 l’indicazione che la prima stagione dovesse formarsi di 16 episodi, ma poco dopo Fox ha ordinato altri sei episodi, portandola prima stagione a 22 episodi (format mantenuto per le prime quattro, con la sola quinta stagione composta da 12 episodi). La serie è girata principalmente a New York. Il presidente della Fox Entertainment, David Madden, ha affermato che il team di produzione dello spettacolo “ha onorato magistralmente la mitologia di Gotham e le ha dato vita con profondità, emozione e memorabile drammaticità“.

La prima stagione di Gotham ha ricevuto recensioni generalmente positive dalla critica. L’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes dà alla stagione una valutazione del 76% sulla base di 91 recensioni, con una valutazione media di 6,85/10. Metacritic dà alla stagione un punteggio di 71 su 100, basato su 34 critici, indicando “recensioni generalmente favorevoli”.

Anche la seconda stagione di Gotham ha ricevuto recensioni positive. Su Rotten Tomatoes, la stagione ha una valutazione del 74% sulla base di 15 recensioni, e il consenso del sito recita: “Mentre ha ancora un tono irregolare nella seconda stagione, Gotham è tornata con una rinnovata attenzione, allontanandosi dalle trame singole della settimana sconnesse per una storia serializzata più scura e più stabile“. La terza e la quarta stagione di Gotham vengono valutate su Rotten Tomatoes con una valutazione media rispettivamente di 7,4/10 e 6,89/10. La quinta e ultima stagione di Gotham ha una valutazione media di 7,17/10. La critica sul sito afferma: “Gotham conclude in un glorioso free-for-all che sfrutta appieno il denso elenco di cattivi della serie, creando un climax esteso che è allo stesso tempo delicato ed elettrizzante“.

Questa la trama delle prime due stagioni: appena usciti dal teatro, il giovane Bruce Wayne e i suoi genitori, Thomas e Martha, sono aggrediti da uno scippatore armato in un vicolo, il quale spara alla coppia e lascia vivo il ragazzo. Sulla scena del crimine giungono il detective Harvey Bullock (Donal Logue) e la nuova recluta del Gotham City Police Department James Gordon, il quale promette a Bruce di catturare il colpevole. Tramite le indicazioni di Fish Mooney, braccio destro del padrino Carmine Falcone, la polizia identifica tale Mario Pepper come il colpevole dell’assassinio dei Wayne, che viene ucciso dalla polizia mentre fuggiva.

Tuttavia, nuove prove fornite dalla giovane taccheggiatrice Selina “Cat” Kyle, testimone dell’assalto, dimostrano l’innocenza di Mario Pepper, che verrà protetta a Villa Wayne da Bruce e il suo maggiordomo Alfred Pennyworth (Sean Pertwee). A complicare l’indagine ci sarà pure il tirapiedi di Fish, Oswald “Pinguino” Cobblepot (Robin Lord Taylor), che sarà la goccia che farà traboccare il vaso tra le bande di Fish, Falcone e il loro rivale Salvatore Maroni.

Nella seconda stagione, alcuni internati dell’Arkham Asylum, tra cui Barbara (la fidanzata di Gordon) e un folle figlio di circensi di nome Jerome Valeska, vengono fatti evadere per conto di Theo e Tabita Gallavan, intenzionati a prendersi la città e vendicarsi dei Wayne per un antico affronto alla sua famiglia, usando i criminali come fuoco che i Galavan spegneranno. Intanto, Theo si guadagna la fiducia cittadina uccidendo Jerome, proclamatosi leader degli evasi, in diretta TV. Intanto altri criminali spopolano in città, lasciandosi dietro corpi, distruzione e devastazione. Molti di questi finiscono col morire ma sono portati non all’obitorio, bensì nei laboratori di Indian Hill, dove il professor Hugo Strange li trasforma in mostri.

Gotham ha lasciato, dunque, un bel ricordo nella mente dei fan e ha, da un punto di vista di premi, ottenuto numerose candidature (tra cui quella ai migliori costumi per gli Emmy) per alcuni riconoscimenti televisivi importanti.

Cosa aspettarsi dalla serie
Gotham è una serie sui supereroi dell'universo DC che però si concentra non su Batman ma sul Commissario Gordon, creando un punto di vista nuovo e originale


F.A.Q.
1) In che periodo si ambienta Gotham? Non è specificato dai produttori il periodo, in quanto alcuni elementi sembrano degli anni '50, altri degli anni '90, ma sembrerebbe più probabile incastrare l'ambientazione tra gli anni '70 e '80. 2) C'è qualche collegamento con le rappresentazioni cinematografiche di Batman? No, Gotham non si collega ai film di Nolan, o di Barton o del DCCU. Tuttavia sono numerosi i riferimenti e gli omaggi.


Programmazione
PREMIUM ACTION, MEDIASET