in

Jason Momoa insultato su Instagram a causa di Amber Heard

La polemica che ha travolto Amber Heard e Johnny Depp inizia a mietere anche altre vittime, estranee alla coppia: questa volta è toccato al povero Jason Momoa. L’attore, che molti fan di Aquaman avrebbero visto divinamente insieme alla sua ex partner di set Emilia Clarke (qui vi spieghiamo come molti chiedano la sostituzione di Amber con Emilia), è stato attaccato su Instagram.

La colpa di Jason Momoa è aver postato una foto nei panni (si fa per dire: l’attore è ritratto a petto nudo) di Aquaman per sostenere la fondazione benefica Autumn Foundation. Nella didascalia un riferimento alla Justice League. Nemmeno le nobili intenzioni hanno salvato l’attore, che i fan hanno bersagliato di insulti al solo vederlo associato al ruolo di Aquaman.

Le critiche non erano, naturalmente, interamente rivolte a lui: i fan non hanno perdonato a Amber Heard di aver fatto perdere il ruolo di Grindelwald a Johnny Depp in Animali Fantastici 3. L’attore sarebbe stato rimpiazzato da Mads Mikkelsen. La sua ex moglie, invece, anche lei sotto contratto con Warner Bros., non ha subito lo stesso trattamento e questa disparità ha fatto infuriare i fan. Causando reazioni paradossali come quella di prendere di mira Jason Momoa, che non c’entra niente con la vicenda che riguarda i due ex coniugi.

I fan rimproverano all’attore di non essersi schierato con nessuno dei due, non prendendo di fatto una posizione circa l’eventuale rimozione di Amber dal ruolo di Mera. Come se bastasse questo a decidere le sorti di un sequel che si preannuncia già travagliato: molti fan hanno annunciato che boicotteranno il film. Amber Heard, dal canto suo, ha fatto intendere molto chiaramente che i casting non si decidono sui social. L’ex moglie di Johnny Depp, insomma, non molla la presa. Anche se questo va a intaccare l’immagine del suo compagno di set.

Leggi anche – Jason Momoa ricorda cosa gli è successo dopo Game of Thrones: «Stavo morendo di fame»

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Le 7 dichiarazioni shock di questa settimana nel mondo delle Serie Tv

peggiori serie Amazon Prime Video

La classifica delle 5 peggiori Serie Tv Originali di Amazon Prime Video