in

Quanto Nick Miller c’è in Hoops?

Sono molti i motivi per cui Ben di Hoops potrebbe essere accostato a Nick di New Girl. Fra questi troviamo la presenza dello stesso showrunner, Ben Hoffman, o molto più semplicemente il fatto che a prestare la voce a Coach Ben Hopkins sia proprio Jake Johnson, l’attore responsabile della grandezza di Nick Miller e di buona parte della riuscita di New Girl. Di conseguenza è semplice porsi la domanda: quanto di Nick Miller è presente in Hoops e in Ben? Onestamente? Poco o nulla. Bisogna essere cinici e bisogna fare i conti con il fatto che non ci sarà mai un altro Nick Miller. Non solo. Il personaggio in Hoops di Jake Johnson ne è la prova lampante.

Sebbene lo sboccato allenatore di basket del liceo sia simile a Nick di New Girl in molti modi, Ben non ha nessuna delle qualità che hanno reso il burbero barista così inspiegabilmente affascinante. Invece, sembra più un mix tra Coach e Winston (che, non dimentichiamolo, ha iniziato New Girl come giocatore di basket professionista), ovviamente se fossero entrambi dei cretini completamente depravati. È cristallino sin dall’episodio pilota che Ben non è un adorabile lamentoso. Certo, dice ai suoi giocatori che “ci tiene troppo”, ma insulta verbalmente l’arbitro, non ha scrupoli ad assumere una prostituta per incentivare il minorenne Matty a unirsi ai Colts, e fa anche decisamente troppe battute a sfondo sessuale. Ad un certo punto, Ben ha persino dissotterrato il cavallo morto della sua ex moglie per intimidire l’insegnante di etica del liceo per far promuovere uno dei suoi giocatori.

Tuttavia, il personaggio animato condivide alcune caratteristiche chiave con Nick. Vediamo di analizzarle.

Hoops

Ha subìto una terribile rottura

Agli inizi di New Girl, Nick si sta ancora riprendendo dalla terribile separazione con Caroline. Necessaria e provvidenziale. Ben esce da un divorzio doloroso e nega allo stesso modo che il suo matrimonio con Shannon sia finito, anche se lei ora sta uscendo con il suo migliore amico, Ron.

Bevono inspiegabilmente troppo

Sia Nick che Ben tendono a bere troppo. Ben sembra anche abusare di droghe. Dice ai suoi giocatori quanto ami farsi di crack.

I sogni infranti

Nick, dopo diversi episodi di New Girl, ricorda di quando abbandonò Legge per diventare un barista aspirante romanziere. Ci sono voluti diversi episodi e molta spinta da parte di tutti per fargli finire la stesura di Z is for Zombie, e fino alla sesta stagione per scrivere un libro davvero buono: The Pepperwood Chronicles. Ben, invece, vira più sul lato sportivo e aspira ad essere promosso e di esordire un giorno nell’NBA. A differenza di Nick, non sapremo mai se il sogno di Ben avrà un lieto fine.

Padri assenti o terribili

Il padre di Ben è una leggenda del basket e ora proprietario di una steakhouse di successo che non pensa a suo figlio come ad una persona capace di fare qualcosa di buono nella sua vita. In New Girlil padre di Nick era un truffatore, prima della sua morte (e del successivo funerale a tema Elvis) nella seconda stagione. Due padri che legano i due personaggi da un destino familiare comune, con la differenza che Nick ha una famiglia a cui pensare. Onere che prende con responsabilità e incredibile impegno sorprendendo tutti.

I Chicago Bulls

Ben potrebbe non essere nato e cresciuto nella Windy City, ma il suo sogno è quello di allenare i Chicago Bulls. E, come forse ricorderete, Nick è di Chicago e presumibilmente patteggia per i tori. Un legame debole, ma pur sempre un legame.

L’incapacità cronica di funzionare sotto pressione

Nick scappa sistematicamente dalla pressione e dalle responsabilità. Un momento chiave di questo suo comportamento è l’attimo in cui si allontana da Jess per evitare l’imbarazzo. O ancora la paura di fallire nella scrittura. Ben non è molto diverso, ma reagisce in maniera completamente differente. Ha l’abitudine di perdere la calma quando le cose si fanno troppo difficili. Il che ci fa scorrere fluidi verso il prossimo punto della lista.

Problemi di rabbia

Il temperamento di Ben potrebbe essere un po’ più pronunciato rispetto al personaggio di New Girl di Johnson, ma entrambi gli uomini sono dei disadattati e hanno una seria difficoltà a elaborare i loro sentimenti. La stessa Jess accusa Nick di essere un rabbioso cronico che non riesce a legarsi.

New Girl

La completa mancanza di finanze

Nessuno dei due personaggi è quello che chiamereste “benestante“. Nel primo episodio di Hoops, Ben ha 85 dollari nel suo conto, mentre Nick notoriamente non dispone di un conto bancario o portafoglio. E abbiamo detto tutto. Questa è sicuramente una caratteristica che li accomuna molto, almeno fino a quando Nick non prende il volo con la scrittura.

Il gusto discutibile

Per qualche ragione, Ben è ossessionato da un film chiamato “Il mio piccolo genio” (forse perché è l’unico film scaricato sul suo iPad). Nick, ovviamente, adora la canzone “Cotton Eye Joe”, che è altrettanto terribile e tuttavia accattivante.

new girl

Facendo due conti, il personaggio di Nick Miller rimane impareggiabile e New Girl ha la completa esclusiva su questo romanziere geniale dall’animo burbero.

LEGGI ANCHE – Nick Miller è il vero protagonista di New Girl

Scritto da Andrea Ferrara

Logorroico intransigente. Lamentoso per passione, Passionale per estro e Modesto per personale acclamazione eroica

Will&Grace

#VenerdiVintage – 10 curiosità sulla leggendaria Will&Grace

You Can’t Always Get What You Want