in

Le 7 teorie più assurde che sono state fatte su Lost

J.J. Abrams, uno dei creatori di Lost, dice:

“Che cosa sono le storie se non scatole dei misteri?”

Nel settembre del 2004, l’emittente televisiva ABC manda in onda il pilot di Lost. La Serie, coi suoi misteri inesplicabili, diventa presto emblema di un nuovo modo di tradurre le storie in immagini. Episodio dopo episodio, gli indizi disseminati guidano la community alla ricerca di una spiegazione plausibile agli eventi. Lo spettatore, in questo modo, viene chiamato a interagire in prima persona con le dinamiche della storia per comprenderla appieno.

Mi piace pensare che Lost non sia una Serie Tv da guardare semplicemente, ma da vivere. Nella sua interezza.

Non è possibile fare una maratona senza perdersi nel marasma di questioni che crea questa Serie. Meglio godersela in un tempo più ampio, così da svelare e dare la propria personale interpretazione agli elementi della storia che altrimenti rimarrebbero irrisolti.

Prima, soltanto X-Files e Twin Peaks hanno ispirato la community a individuare delle spiegazioni plausibili alle trame. Ma è con Lost che si comincia a comporre teorie e a condividerle per la prima volta sui social media. In effetti, l’anno in cui viene realizzata e trasmessa questa Serie coincide con l’affioramento delle prime piattaforme di condivisione. Quindi, proprio per le sue dinamiche contestuali, Lost diventa presto l’argomento di discussione prediletto sui social. Ogni settimana, durante la messa in onda, centinaia di ipotesi vengono plasmate dal pubblico per dare una risposta concreta ai quesiti emersi dalla visione. Noi ne abbiamo raccolte alcune di veramente assurde per voi.

1) La creazione dell’isola

Questa prima teoria nasce dalla necessità di spiegare la genesi dell’isola protagonista di Lost.

Secondo il parere di alcuni appassionati, per comprendere la sua formazione, bisogna risalire alla creazione della Luna e in particolare alla teoria dell’impatto gigante. Una genesi quindi che risale a molti anni prima della comparsa dell’uomo sulla Terra.

Brevemente, secondo questa teoria, la Luna nasce dallo scontro della Terra con Theia, un corpo celeste dalle dimensioni di Marte.

Alcuni fan di Lost recuperano questa teoria, sostenendo che il punto in cui avviene lo scontro coincide con l’ubicazione dell’isola. Theia viene quindi fatta a pezzi e parte del suo nucleo di ferro viene strappato e trascinato all’interno della Terra. Questa operazione crea una sorta di bolla, in cui le acque dell’oceano vengono respinte, facendo emergere il lembo di terra. L’isola.

Written by Sarah Jessica Fioretto

Laureata in uno di quei corsi con il nome fico, coltivo da parecchio tempo la mia passione per l'animazione in stop-motion e per l'astrofotografia.
La mia più grande aspirazione di vita è riuscire, un giorno, a cancellare tutta la mia "to-watch list" in TVShow Time. Per fare questo, necessito di vita extra e spero davvero che Netflix si adoperi presto a tale riguardo. I comandi "Salta l'intro" e "Salta il riassunto" sono un buon inizio: risparmio tempo e il piccolo intervallo tra un episodio e l'altro è calcolato in modo tale da permettermi di assolvere alla perfezione tutte le mie funzioni vitali.

How I Met Your Mother disagi

25 disagi che solo un vero fan di How I Met Your Mother può capire

Sense8

Sense8 continua ed avrà il suo gran Finale: i retroscena dell’accordo con Netflix!