in ,

#VenerdìVintage – 10 momenti in cui Sawyer e Kate ci hanno fatto sognare

Sawyer
Kate & Sawyer

Le storie d’amore, si sa, ci piacciono tormentate, come quella di Sawyer e Kate. Che siano Rhett Butler e Rossella O’Hara (Via col vento) o Catherine e Heathcliff (Cime tempestose) ne siamo attratti probabilmente da sempre. Il motivo? Forse solo un desiderio insito in noi di provare emozioni forti, le più forti possibili, ma senza farci troppo male: nella vita reale preferiamo la sicurezza di un rapporto sano e sereno, ma con la fantasia bramiamo la passione e lo sconvolgimento emotivo di un amore travolgente (che spesso finisce male).

Questo fenomeno non è presente solo nella Letteratura di tutti i tempi, ma anche nelle più recenti serie tv. Un esempio è sicuramente la storia d’amore tra Kate Austen e James Sawyer Ford di Lost. Ammettiamolo, nonostante Juliet e Jack, un pochino li abbiamo shippati. Loro erano la coppia ‘maledetta’, così diversi dalle più consolidate e romantiche coppie formate da Jin e Sun e da Desmond e Penelope.

Ma anche loro ci hanno fatto emozionare. E parecchio. Vediamo quando.

1) INALATORI

Siamo alla prima stagione. Shannon non sta bene, soffre d’asma e ha bisogno di un inalatore. Boone lo cerca nella capanna di Sawyer e viene picchiato da quest’ultimo. A questo punto Jack decide di farlo torturare da Sayid, ma Sawyer non si piega e afferma che solo Kate lo spingerebbe a rivelare dove tiene gli inalatori. A Kate ruba un bacio, offrendole in cambio gli inalatori, ma dopo che lei gliel’ha concesso, Sawyer le dice di non aver mentito agli altri: gli inalatori non li ha davvero. Inutile dire che la ragazza gli molla uno schiaffo. E fa pure bene!

2) LETTERA

Poco dopo questo episodio, Kate trova una lettera indirizzata a Sawyer. L’uomo le dice che è stata scritta dal figlio di una delle sue vittime. Ma il timbro postale è troppo vecchio e Kate troppo astuta per cascarci: così Sawyer le racconta la sua vera storia. Un momento importante per i due, che iniziano in qualche modo a legare.

Written by Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

#VenerdìVintage – Come sono diventate le star di Disney Channel oggi?

dawson's creek

#‎VenerdìVintage‬ – 10 cose che hai pensato dopo aver visto l’ultima puntata di Dawson’s Creek