Vai al contenuto
Home » Film » I migliori 35 film di Natale che puoi trovare ora in streaming su tutte le piattaforme

I migliori 35 film di Natale che puoi trovare ora in streaming su tutte le piattaforme

Il Natale è alle porte, e cosa c’è di meglio che sedersi davanti al camino, con una bella fetta di pandoro e condividere con la famiglia un bel film di Natale?

Nel corso degli anni le produzioni natalizie sono aumentate sempre più, e tenendo come base quella della festività si sono diramate verso generi diversificati: horror, romantico e thriller sono solo alcuni esempi. Anche le serie tv si sono sbizzarrite in questo senso, pensiamo ad esempio a Dash e Lily oppure a Natale con uno sconosciuto. In questo articolo però intendiamo parlarvi dei film e (non ringraziateci) vi forniremo anche le informazioni su dove vederle.

Ecco 35 film di Natale e dove vederli

film di natale

1) Un principe per Natale (2019) – Netflix

Film leggero da vedere senza troppo impegno, Un principe per Natale rieantra nella categoria “dell’amore sotto l’albero“. Nonostante non spicchi di originalità è perfetto per questo periodo e, se una volta terminato non ne avrete ancora abbastanza, potrete trovare anche i sequel.

È la storia di Amber, un’ambiziosa giornalista, che si reca ad Aldovia per un servizio sull’incoronazione del principe Richard. Nel contempo si muove sotto copertura scoprendo le macchinazioni della famiglia reale e l’amore.

2) Nei panni di una principessa (2018) – Netflix

Siete fan di Vanessa Hudgens? In questo film e nei suoi sequel, avrete la possibilità di vederla letteralmente raddoppiata, anche triplicata.

Una settimana prima di Natale, una duchessa scambia temporaneamente la propria vita con una pasticcera di Chicago che le assomiglia come una goccia d’acqua. Entrambe si innamorano del fidanzato dell’altra.

Tra paesaggi da favola, neve e storie d’amore, questo film non ha le pretese di puntare in alto, ma si classifica perfettamente come un film leggero da vedere in famiglia durante le festività.

3) Klaus (2019) – Netflix

Non solo storie romantiche, ma anche qualcosa di adatto ai più piccini. È proprio il caso di Klaus, film d’animazione davvero emozionante.

È la storia del postino Jesper, che viene mandato su un’isola gelida e lontana, i cui abitanti comunicano a malapena tra di loro. Demoralizzato, Jesper è sul punto di arrendersi quando incontra due nuovi amici, Alva e Klaus.

Ciò che lo differenzia dagli altri film di animazione è che è sviluppato in animazione tradizionale, e quindi interamente disegnato a mano, pur con tecniche aggiornate e contemporanee.

4) Jingle Jangle: Un’avventura natalizia (2020) – Netflix

Tra le uscite dell’anno scorso, adatto a tutta la famiglia troviamo questo film di Natale.

Tutto ha inizio con il racconto di una nonna ai suoi nipoti, che narra loro una fiaba utilizzando un libro che, sin dalla copertina, si presenta come magico. Al centro del racconto vi è Jeronicus Jangle, il più grande inventore di giocattoli del mondo il quale, dopo il furto del libro in cui annotava tutte le sue idee e la morte della moglie, era caduto in depressione. Quella che era la sede delle sue invenzioni, quindi, nel corso degli anni diventa un banco dei pegni. Fino a quando una nipote a lui ignota, non decide di raggiungerlo per tentare di ridargli quella fiducia in se stesso che aveva perso.

5) Love Hard (2021) – Netflix

Storia romantica poco credibile (ne parlo in questo articolo), resta comunque un ottimo film leggero di Natale.

Natalie è una giornalista e scrive articoli che raccontano dei suoi fallimenti amorosi e in particolare dei suoi fallimentari incontri online. Dopo l’ultima delusione, invece di cancellare l’app e cercare l’anima gemella nel mondo reale, si concede un altro switch e conosce l’onesto e bellissimo Josh. Peccato che Josh non è quello delle foto, non è muscoloso e affascinante come Natalie se l’era immaginato e dopo aver deciso di fargli una sorpresa scopre di essere stata presa in giro.

6) Qualcuno salvi il Natale (2018) – Netflix

Altro film di Natale sulla scia di Jingle Jungle, anche questo film è adatto a tutta la famiglia.

È la vigilia di Natale e Kate e Teddy sono costretti a trascorrerla da soli. Il padre infatti non c’è più e la mamma deve lavorare anche di sera. Decisa a sorprendere Babbo Natale, Kate convince il fratello ad assisterla nella costruzione di una trappola che le permetterà di coglierlo sul fatto. Ma quando in effetti Babbo Natale si manifesta, atterrando sul tetto di casa loro, i ragazzi non resistono alla tentazione di entrare nella sua slitta. In un attimo accade il disastro: le renne si imbizzarriscono, il mezzo parte a gran velocità e i regali precipitano nel vuoto.

7) Holidate (2020) – Netflix

Predecessore di Love Hard, anche Holidate non è proprio una storia d’amore convenzionale, ma quel che è certo è che ha tutte le caratteristiche per essere visto in questo periodo dell’anno.

Tutto inizia con un uomo, una donna, entrambi single e decisi a divertirsi senza impegno, chiaramente nel periodo di Natale. Così iniziano una specie di gioco, in cui si beffano degli altri e si promettono un rapporto senza stress, né passione, e sicuramente senza amore. Una sorta di storia già scritta, il cui finale è facilmente intuibile, ma che si presta perfettamente a quello di cui abbiamo bisogno: rilassarci.

8) Un bambino chiamato Natale (2021) – Netflix

Uscito da pochissimo, questo film è forse il miglior film di Natale per bambini uscito negli ultimi anni.

Il film inizia alla vigilia di Natale, quando un padre da poco vedovo deve lasciare i suoi tre figli a una zia della defunta moglie, perché deve lavorare. In famiglia non c’è molta voglia festeggiare il Natale, ma la zia Ruth (la meravigliosa Maggie Smith) non è dello stesso avviso, e dopo essersi lamentata per l’assenza degli addobbi in casa, decide di raccontare ai tre nipotini una storia particolare, ovvero l’origine della festa del Natale.

9) Single All The Way (2021) – Netflix

Peter viene da sempre giudicato dalla propria famiglia per non riuscire a trovare una persona con la quale allacciare una relazione stabile. In vista delle festività natalizie, convince il suo migliore amico Nick a spacciarsi come proprio fidanzato, in modo da non passare per l’ennesima volta come single impenitente. Tornato a casa però, e smascherato, scopre che la madre gli ha organizzato un appuntamento al buio con un affascinante personal trainer.

Nonostante possa sembrare il solito film di Natale, Single All The Way, tenta valorosamente di rompere i soliti stereotipi, debuttando come prima storia d’amore natalizia LGBTQ sulla piattaforma.

10) Bianco Natale (1954) – Netflix

Torniamo indietro nel tempo con un classicone degli anni ’50.

I cantanti Bob Wallace e Phil Davis si uniscono alle sorelle Betty e Judy Haynes per organizzare uno spettacolo natalizio nel Vermont. Una volta raggiunto il luogo dell’evento, incontrano il generale Waverly, ossia il comandante con cui i due giovani avevano combattuto durante la Seconda Guerra Mondiale, e scoprono che l’uomo sta affrontando gravi problemi finanziari.

11) Serendipity (2001) – Netflix

Natale e New York, c’è qualcosa di meglio per questo periodo natalizio?

Nel 1990 Jonathan, mentre è intento a fare shopping, incontra per caso Sara. Fino ad allora perfetti sconosciuti, i due vengono travolti da una reciproca ed irresistibile attrazione e, nonostante siano impegnati entrambi in altre relazioni, decidono di trascorrere la serata insieme vagando senza meta per Manhattan senza neppure scambiarsi i nomi. Quando la notte sta per finire Jonathan, ormai innamorato, propone di continuare a vedersi mentre Sarah, titubante, propende per un’altra soluzione: lasciare che sia il destino a decidere del loro futuro.

12) L’amore non va in vacanza (2006) – Netflix

C’è chi può sostenere fermamente che questo sia il suo film di Natale preferito, e chi mente.

Kate Winslet, Jude Law, Cameron Diaz e Jack Black, devo aggiungere altro?

L’amore non va in vacanza mostra le vicessitudini di una produttrice americana ed una giornalista inglese, entrambe deluse dalle rispettive storie d’amore che decidono, pur non conoscendosi, di scambiarsi gli appartamenti per il periodo di Natale via internet. La decisione sarà, per entrambe, l’occasione per riscoprire le gioie dell’amore.

13) Mi sono perso il Natale (2006) – Netflix

Ancora una volta tra i film di Natale si pensa al coinvolgimento del nucleo familiare intero, ecco quindi un altro suggerimento da non farsi scappare.

È la vigilia di Natale e sull’aeroporto si è appena abbattuta una terribile tempesta che mette in crisi i progetti di vacanza di tutti i viaggiatori. Sorpresi dalla neve mentre sono in viaggio per andare a trovare il padre, Spencer e la sorellina Katherine, restano bloccati nella saletta loro riservata, insieme ad altri ragazzi senza genitori provenienti da ogni parte del paese: la ricca e viziata Grace, Donna, un vero maschiaccio, il secchione Charlie e l’appassionato di fumetti Timothy Wellington. I ragazzi vivranno una fantastica avventura di Natale.

14) Just Friends (2005) – Netflix

Commedia romantica del 2005 diretto da Roger Kumble con Ryan Reynolds e Amy Smart, promette solo una cosa: una piacevole serata davanti alla tv.

Quando Chris viene rifiutato dalla ragazza dei suoi sogni era solo un adolescente grasso, deriso e umiliato da tutti. Dieci anni dopo, il ragazzo fa ritorno nella città natale per le feste completamente trasformato: ora è un uomo di successo, un donnaiolo bello e senza scrupoli. A scombussolargli di nuovo la vita sarà proprio la ragazza che l’aveva rifiutato.

15) Harold & Kumar – Un Natale da ricordare (2011) – Netflix

Un Natale Da Ricordare è un film del 2011 di genere commedia/avventura, diretto da Todd Strauss-Schulson, con Neil Patrick Harris (il fantastico Berney di How I Met Your Mother).

Dopo un periodo di separazione, Harold Lee e Kumar Patel hanno rimpiazzato il proprio ex migliore amico stringendo legami con altre persone e si preparano a trascorrere un altro Natale separati. Ma quando un misterioso pacco viene lasciato davanti alla porta di Kumar, il suo tentativo di spostarlo davanti casa di Harold finisce inavvertitamente con un incendio che manda in fumo l’albero di Natale preparato dal suocero di Harold. Dal momento che i suoceri di Harold non torneranno prima di cena, l’uomo decide di nascondere l’accaduto e piuttosto che confessare la verità si imbarca in una nuova pericolosa avventura insieme a Kumar. I due attraversanno New York City la vigilia di Natale in cerca dell’albero di Natale perfetto.

16) Mamma, ho perso l’aereo (1990) – Disney+

IL FILM di Natale in assoluto più amato da grandi e piccini è sicuramente questo.

Una storia che nonostante le numerose volte in cui è stata vista non ha mai stancato i suoi spettatori, che ogni anno non vedono l’ora di rivederlo.

Il piccolo Kevin viene lasciato in casa da solo a Natale e deve difendere l’abitazione da due malintenzionati che vogliono entrare. Per farlo impiega tutta la sua astuzia ed una serie apparentemente interminabile di trappole e di espedienti mirati a far desistere i due malcapitati ladri.

17) Santa Clause (1194) – Disney+

E se sono i classiconi, proprio come Mamma, ho perso l’aereo, i film che apprezzate di più, ecco un altro consiglio da non farvi proprio scappare.

Scott è un padre divorziato che ha in custodia il figlio durante la notte di Natale. Dopo aver accidentalmente ucciso un uomo vestito da Babbo Natale, viene trasportato magicamente al Polo Nord, dove scopre di dover prendere il posto dell’originale Babbo Natale se vuole garantire che il Natale non sia un fallimento completo.

18) Noelle (2019) – Disney+

Personalmente trovo che qualsiasi film abbia come interprete la bravissima Anna Kendrick, sia in qualche modo destinato ad evere successo. È proprio il caso di questo piacevole film di Natale, che ancora una volta si presta a una visione leggere e adatta a tutti.

La storia racconta di come la figlia di Santa Claus, deve rintracciare suo fratello Nick che, dopo aver ereditato il ruolo di Babbo Natale da suo padre, si concede una vacanza prolungata per gestire lo stress della nuova responsabilità.

19) Una promessa è una promessa (1996) – Disney+

film di natale

Disney+ offre un catalogo natalizio direttamente immerso nel mondo degli anni ’90, e dalla vasta offerta, abbiamo selezionato anche questo.

Un padre (Arnold Schwarzenegger) sempre indaffarato ha promesso al figlio il regalo più ambito dell’anno: Turbo Man. Quando si accorge che ne è rimasto solo uno in città, fa di tutto per impossessarsene, ma pare che abbia sottovalutato la concorrenza di altri genitori impegnati nella sua stessa disperata missione.

20) The Nightmare Before Christmas (1993) – Disney+

Classicone animato, spesso discusso perchè un pò inquietante per considerarsi propriamente per bambini, questo musical è ciò di cui avete bisogno se non volete guardare le solite cose.

Jack è il re della città di Halloween che ogni anno organizza l’omonima festa. Dopo aver casualmente scoperto l’esistenza di un mondo parallelo, dedicato al Natale, decide di portare questa nuova festa, più allegra, ai suoi concittadini, con esiti del tutto imprevisti.

21) Festa in casa Muppet (1992) – Disney+

3° film lungo per il cinema dei Muppets tratto dal celebre Racconto di Natale di Charles Dickens, è un film che ci insegna una morale, grazie alla sua dimensione umoristica perfettamente mescolata a quella melodrammatica, il tutto ambientato ovviamente nel periodo natalizio.

Ebenezer Scrooge è un vecchio avaro, attaccato ai soldi, per il quale si prepara un Natale ad opera dei divertentissimi Muppets. La storia ci racconta la metamorfosi del vecchio Scrooge, da taccagno che esclama “che ipocrisia!” al solo sentir parlare del Natale, alla sua importante trasformazione. Il film, ovviamente, vede protagonisti gli amati Muppets, con Kermit la Rana nei panni del capo-contabile, Bob Cratchit e Miss Piggy nelle vesti di Emily, moglie di Bob.

film di natale

22) Natale a 8 bit (2021) – Sky Italia

Recentissimo, questo film di Natale è ottimo per intrattenersi con qualcosa di diverso.

La pellicola ha come protagonista Neil Patrick Harris (e questo già di per sè è un valido motivo per cominciare a guardarlo) che deve vedersela con l’insistenza di sua figlia Annie che richiede a tutti i costi, come regalo di Natale, un telefono cellulare. L’uomo è però non ne vuole sapere, vietandolo categoricamente. Giunti a casa dei nonni, i genitori di Jake, Annie ha il broncio e Jake cerca di spiegarle il suo punto di vista. La ragazzina è però annoiata e il padre la distrae facendole scoprire il tesoro della sua infanzia, un NES.

23) L’amore a Natale (2012) – Sky Italia

film di natale

L’amore a Natale è uno dei film più romantici di sempre. È la storia di due migliori amici che da sempre si riconcorrono e si evitano a vicenda, ma che possono sempre contare sulle feste di Natale per ritrovarsi. Un film che fa riflettere sul valore del tempo e della famiglia e che promette emozioni che non tardano ad arrivare.

Sam e Kate sono amici sin da bambini ed hanno passato numerose notti di Natale assieme. Dopo aver condiviso le gioie ed i dolori dell’adolescenza, i due si ritrovano ad un bivio: l’uomo realizza di essere innamorato di lei ma entrambi temono che il passato sia un impedimento alla loro felicità.

24) La festa prime delle feste (2016) – Sky Italia

Tra romanticismo e animazione, non potevamo non consigliarvi anche una fantastica commedia in compagnia della bravissima Jennifer Aniston.

Le vicende si svolgono in un ambiente di lavoro, quando, un’autoritaria manager decide di chiudere la fallimentare filiale gestita dal fratello. Lui e i colleghi quindi, organizzano una festa leggendaria per un importante cliente e riescono a evitare il licenziamento.

25) La banda dei babbi Natale (2010) – Sky Italia

Escludendo i soliti cine-panettone, abbiamo anche una proposta italiana, e quale migliore se non quella con il trio più divertente di sempre: Aldo, Giovanni e Giacomo.

Sorpresi a scalare un edificio la notte di Natale, Aldo, Giovanni e Giacomo vengono arrestati e condotti davanti all’inflessibile commissario Irene Bestetti, impaziente di fare il verbale e di correre a casa a godersi la Vigilia in famiglia. Il trio in abito rosso e barba bianca ci intrattiene con esileranti momenti.

26) Le 5 leggende (2012) – Sky Italia

Altra proposta d’animazione presente anche sul catalogo Netflix è Le 5 leggende.

La storia di un gruppo di eroi ben noti ai bambini, tra i quali Babbo Natale, il Coniglio Pasquale e la Fatina dei Denti, ognuno dotato di poteri straordinari, che devono unire le loro forze per proteggere le speranze dei bambini di tutto il mondo.

27) Amore, Natale e… Baccalà (2019) – Sky Italia

Un film di Natale dai retroscena tutti italiani.

A pochi giorni dal Natale, la famiglia italo-americana Oliverio prepara la festa dei sette pesci, una tradizione della loro terra d’origine: la Calabria. Tony, figlio dal buon cuore, si chiede se troverà l’amore prima delle feste o se ancora una volta dovrà trascorrerle da solo con la sua rumorosa ma amorevole famiglia. Quando Sarah, la fidanzata del cugino Angelo gli presenta Beth, Tony crede di aver finalmente trovato la sua metà. Non tutti però in famiglia, a cominciare della nonna, condividono il suo stesso pensiero.

28) Last Christmas (2019) – Amazon Prime Video

Storia ispirata alla canzone Last Christmas di George Michael, con Emma Thompson alla sceneggiatura, regala emozioni che grazie all’interpretazione della meravigliosa Emilia Clark sono difficili da dimenticare.

È la storia di Kate, giovane donna che è solita commettere scelte sbagliate, ma che un giorno finalmente accetta un impiego come aiutante di Babbo Natale in un grande magazzino. Qui conosce Tom, e la sua vita compie una improvvisa svolta grazie a lui.

29) Io sono Babbo Natale (2021) – Amazon Prime Video

Proposta tutta italiana quella appena arrivata su Amazon Prime Video.  Film diretto da Edoardo Falcone, è la storia di un ex detenuto di nome Ettore, che conduce un’esistenza priva di senso e di stimoli. Dopo essere finito in prigione a causa di una rapina, l’uomo non ha mai tradito i suoi complici, tenendo i nomi per sé.
È propri durante uno dei suoi furti che giunge nella dimora di Nicola, un signore che non ha nulla di valore in casa sua. L’unica cosa importante che può dare a Ettore è un’informazione sulla sua identità: Nicola afferma di essere il vero Babbo Natale.

30) Il Grinch (2000) – Amazon Prime Video

Non ha bisogno di presentazioni il film di Natale più amato di sempre.

Ogni Natale, insieme alla pubblicità della Bauli, torna come costante Il Grinch, la rappresentazione dell’odio verso le feste ma con una morale davvero bella ed emozionante.

Per chi non lo conoscesse, ecco la trama: Cindy Lou è una bambina che vive nel paese di Chinonso e, in prossimità dei festeggiamenti per l’arrivo del Natale, convince il sindaco del paesino ad invitare il Grinch, uno scontroso e malvagio essere verde che vive in cima alla montagna con gli oggetti presi dalla discarica, odiando il Natale e coloro che lo festeggiano.

31) Scary Christmas (2016) – Amazon Prime Video

Per cambiare e proporre qualcosa di diverso, abbiamo pensato di inserire anche un horror a tema natalizio.

La spaventosa pellicola parla di Ashley, una ragazza che è stata chiamata a fare da babysitter a Luke, un ragazzino oramai fin troppo cresciuto. Le lucine di Natale e l’ambiente apparentemente piacevole, lasciano spazio a eventi macabri, quando durante la notte, la quiete sarà interrotta dall’irruzione in casa di alcuni sconosciuti che metteranno a dura prova lo spirito di sopravvivenza della ragazza.

32) Dickens – L’uomo che inventò il Natale (2017) – Amazon Prime Video

Divertente incursione nella vita e nella mente del grande scrittore Charles Dickens, questo film di Natale, ci racconta la creazione della favola natalizia per eccellenza nella letteratura mondiale.

Di ritorno da una tournée in America, l’autore Charles Dickens affronta un momento di crisi personale e creativa. Ispirato dai racconti di una serva irlandese, inizia a scrivere “Canto di Natale”, un racconto che non solo allieterà la visione ma che diventerà un classico della letteratura.

33) L’apprendista di Babbo Natale (2010) – Amazon Prime Video

Anche su Amazon Prime Video i film di Natale per i piccini sono presenti.

Babbo Natale non vorrebbe andare in pensione, ma le regole sono regole: è arrivato il momento di trovare un nuovo apprendista che lo sostituisca. Dall’altra parte del mondo, c’è un bambino australiano che risponde perfettamente a tutti questi requisiti, ma la mancanza di fiducia in se stesso e le sue vertigini sembrano ostacolare la cosa. Riuscirà Babbo Natale a passare il testimone, a farsi sostituire dall’apprendista e a fargli scoprire il vero senso del Natale?

34) 10 giorni con Babbo Natale (2020) – Amazon Prime Video

Altro film di Natale italiano, con il divertentissimo Fabio de Luigi.

È la storia di un uomo, Carlo, che ormai da tempo svolge il ruolo di mammo tuttofare. Questo da quando Giulia ha ripreso a lavorare. La situazione volge al peggio quando lei gli rivela che potrebbe ricevere una promozione, che la porterebbe a trasferirsi in Svizzera.  Come se non bastasse dovrà sostenere il colloquio il 24 dicembre a Stoccolma. A Carlo viene quindi una brillante idea: recuperare il vecchio camper e trascinare la famiglia in un’avventura che la porterà in viaggio verso il Nord per un Natale da trascorrere tutti insieme.

35) Love Actually (2003) – Amazon Prime Video

Non potevamo non concludere questa lista con un classico romantico natalizio che va assolutamente visto almeno una volta nella vita.

Il film segue le vicende di diverse coppie inglesi che, durante il periodo di Natale si trovano a fare i conti con i loro sentimenti. Nella città di Londra le storie di questi nove personaggi si intrecciano per raccontare la complessità dei rapporti umani e dell’amore.

LEGGI ANCHE – 10 attori delle serie tv che odiano il Natale