in

Lo Zodiaco di Boris

Boris
Boris serie tv

Eccoci tornati con un nuovo episodio della nuova rubrica tutta dedicata all’astrologia (il primo era Lo Zodiaco di Friends). Fondiamo la nobile arte della lettura delle congiunzioni astrali con la nostra passione per le serie tv ed ecco il risultato: lo Zodiaco di Boris! Dodici personaggi per dodici segni zodiacali. Di ognuno indicheremo Sole, ovvero il segno principale; Ascendente, quello che ha maggiore influenza sulla personalità, e Luna, la parte emotiva e intima di ogni protagonista.

Ecco i personaggi di Boris e le loro Carte Astrali!

Lopez, il delegato di rete

boris

Ariete, ascendente Gemelli, Luna in Cancro

L’Ariete è rinomato per essere uno dei segni zodiacali più furbi. Lopez non si distingue forse per la sua simpatia, ma certamente la scaltrezza è una delle doti indispensabili per lavorare per la rete e soprattutto per il signor Cane. Ma ad aiutarlo arriva il Gemelli, che influenza la sua capacità di relazionarsi con gli altri, di saper trovare il modo giusto di parlare e convincere. Certo, la lealtà non è il suo forte… neanche la trasparenza… però insomma non si può avere tutto dalla vita! In fondo la televisione è politica e per essere un bravo politico bisogna stringere giuste amicizie e mostrarsi affabili con tutti.

Ma per sopravvivere in questo mondo bisogna anche stare attenti a non pestare i piedi alle persone sbagliate, quindi essere un po’ servizievoli e intimamente insicuri non guasta mai e la Luna in Cancro può certamente aiutare!

Itala, la segretaria di edizione

boris

Toro, ascendente Bilancia, Luna in Pesci

Qualcuno ha detto lardo di colonnato?
Inutile discutere con lei, Itala è un Toro al 100%. Buongustaia, dallo stomaco di ferro e guai a mettersi contro di lei: la sua testa è dura quanto le minacce che lancerà se provate a fregarla. Provate a farla fuori e farà scendere in campo tutte le sue conoscenze, raccomandazioni solide e inossidabili. La Bilancia in ascendente amplifica il bisogno di stabilità, di benessere fisico e mentale, di tranquillità e piaceri. Ma non sottovalutatela, Itala forse può apparire gentile e sollecita per l’influenza della Bilancia, ma non si fa mettere i piedi in testa da nessuno.

Abbiamo imparato ad amarla, con la Luna in Pesci che la rende una socievole segretaria di produzione, e senza di lei Boris non sarà lo stesso.

Corinna, la star

boris

Gemelli, ascendente Leone, Luna in Bilancia

Corinna: tendenza alla bipolarità, fa di tutto un dramma, soprattutto quando il colpevole è il GIOEIERE… La nostra protagonista preferita tra tutte quelle che si sono susseguite nel corso delle stagioni di Boris è sicuramente un Gemelli. Certo, a rendere ancor più difficile comunicare con lei si aggiunge l’ascendente Leone. Non ama essere contrariata quasi quanto ama essere al centro dell’attenzione. E l’impulsività è forse uno dei tratti distintivi di questi due segni.

Eppure, questa necessità di costanti attenzioni cela l’insicurezza e l’atavico bisogno di affetto tipo della Luna in Bilancia. D’altronde lei è la star e pretende giustamente che tutti siano ai suoi piedi, che la facciano sentire amata e ben voluta! Mi sembra già di sentire René: È proprio una Cagna

Biascica, il capo elettricista

Cancro, ascendente Scorpione, Luna in Capricorno

Anche se a prima vista non si direbbe, il nostro Biascica è molto sensibile. E non quando lo ferite, non dimentica. Gli straordinari di Libeccio vi dicono niente? Ecco. Un malessere, un problema mai risolto, una piaga sul suo cuore che non vuole saperne di rimarginarsi. Se poi a questo aggiungiamo la capacità di serbare rancore come solo uno Scorpione sa fare, capiamo perché è addirittura finito in terapia! Lo Scorpione lo rende anche molto pungente e attaccabrighe e al contempo amplifica la sua emotività.

Anche la Luna in Capricorno lo rende un sentimentale, ma ben celato. Non sia mai che qualcuno scoprisse che anche Biascica ha dei sentimenti! Meglio nasconderli, cercare di reprimerli… ma ogni tentativo è vano: torneranno solo più forti di prima.

Stanis, il divo

Stanis La Rochelle, uno dei personaggi chiave di "Boris"

Leone, ascendente Ariete, Luna in Cancro

Il grande Stanis La Rochelle poteva essere altri che il Re della Savana? Altri che non fosse un ferino predatore, un abile leader e un seduttore nato? Ovviamente no. Ad affiancare il Leone arriva l’Ariete, che – credeteci o no – è perfino più vanitoso del primo. E infatti, la sicurezza innata del segno principale, unita con la forte e carismatica personalità dell’ascendente crea un mix micidiale a cui nessuna può resistere.

Senza contare che crede fermamente nelle proprie capacità e di essere sempre nel giusto… non serve provare a fargli cambiare idea: la sua autostima è troppo alta. Eppure non è così pratico con i sentimenti come vorrebbe far credere. Insicuro, soprattutto quando viene punto sul vivo, e rancoroso. Sa essere incredibilmente generoso (sempre per suo tornaconto personale), ma si offende altrettanto facilmente.

Lorenzo, lo stagista schiavo

Vergine, ascendente Capricorno, Luna in Acquario

Ma dico, avevate per caso dubbi che Lorenzo fosse una Vergine maniaca del controllo, estremamente pignola? No. Altrimenti non lo avrebbero menato… i rumeni ovviamente…

I suoi modi riservati e solo in apparenza distaccati racchiudono una grande passionalità ed esuberanza, merito anche del Capricorno. La passione per il lavoro è tutto, ci crede fermamente e ha grandi ambizioni represse da anni di schiavismo. Il problema in questi casi è riuscire a capire dove finisce l’entusiasmo e dove inizia l’insopportabile pretesa di voler addirittura lavorare bene! La Luna in Acquario lo spinge a comportarsi diversamente dagli altri, anche in modo piuttosto bizzarro. Ma dietro l’apparente atarassia è un subbuglio di sentimenti e idee che aspettano solo l’occasione di liberarsi dalle catene!

Alessandro, lo stagista

Bilancia, ascendente Capricorno, Luna in Scorpione

Tende ad evitare i conflitti, a pacificare la situazione quando può, terribilmente incapace di dire di no anche se alla fine si ritrova incastrato nelle situazioni più strane. Alessandro non poteva che essere una Bilancia. E poi ha dimostrato un mal sopito romanticismo che connota una spiccata tendenza a sognare a occhi aperti.

Equilibrato anche interiormente, l’ascendente Capricorno rende lo stagista di Boris uno stacanovista, sempre pronto ad assumersi qualsiasi incarico, perfino quando rimane fulminato in Africa.

Apparentemente tranquillo e controllato è invece capace di sentimenti intensi e profondi, dai quali rimane a volte travolto, dal momento che la sua Luna è nel segno dello Scorpione. Certo, brama la sua indipendenza, ma quando si innamora veramente è difficile distoglierlo dal suo obiettivo, più o meno.

Arianna, l’assistente alla regia

boris

Scorpione, ascendente Toro, Luna in Pesci

E se Alessandro la Bilancia scansa e mitiga i conflitti, cercando di riparare anche situazioni andate in frantumi peggio del prezioso acquario di René, Arianna lo Scorpione i conflitti li cerca, li crea e li coltiva anche se involontariamente. Perfino quando non fa altro che dare indicazioni, finisce per irritare qualcuno e iniziare una faida (esempio: primo incontro tra Arianna e Karin, le Cosce). L’ascendente Toro la spinge a essere una persona diretta, che odia le ipocrisie e la falsità, e che cerca la genuinità in tutti i tuoi rapporti. E nel lavoro dona tutta se stessa, generosa nel tempo e nell’impegno anche se magari può sembrare distaccata.

Ma la Luna in Pesci la rende anche estremamente premurosa verso le persone a cui è legata.

Non è semplice penetrare la sua corazza: Arianna è il personaggio più forte di Boris, ma con un cuore morbido.

René, il regista

boris

Sagittario, ascendente Bilancia, Luna in Cancro

DAI DAI DAI! Non sarebbe Boris sarebbe senza René Ferretti (qui il video di Pannofino dove annuncia Boris 4).

Entusiasta ed energico, sarcastico e pungente, ma sempre positivo. Ma attenti a non tirare troppo la corda… i Sagittario sanno essere molto irritabili e impulsivi, finendo a volte per sclerare malamente. Non c’è nulla di premeditato nelle sue reazioni veementi, ma queste escono fuori solo quando sente avvicinarsi il limite della sua pazienza. Eppure, torna subito calmo, ritrova l’equilibrio e torna a spronare gli altri.

L’ascendente Bilancia lo rende socievole ed empatico, ma – come sappiamo – tende a essere superficiale e a fare le cose un po’ a ca**o di cane. La Luna in Cancro lo porta a reprimere i sentimenti più profondi, evitando i tutti i modi i momenti di sconforto, ma alla fine questi emergono sempre molto forti. L’attaccamento alle persone a lui più care (o ai pesci rossi come Boris, uno per ogni regia) è sintomo dell’emotività di René.

Sergio, il delegato di produzione

boris

Capricorno, ascendente Toro, Luna in Sagittario

Sapete chi è uno dei segni più taccagni dello Zodiaco? Beh, diciamo che l’ambizione si fonde con la brama di arricchirsi e la combinazione è micidiale. Si ottiene un delegato di produzione Capricorno che ordisce i piani più complessi e fantasiosi pur di risparmiare qualche soldo. Ma vale la pena complicarsi la vita, farsi il sangue amaro, rischiare assumendo lavoratori a nero? Per Sergio sì.

Ma per avere gli occhi fissi sul premio è necessaria una buona dose di instancabile perseveranza e testardaggine. Sergio sa bene come nuotare nel mare magnum delle possibilità, stando però attendo a non abboccare all’amo e furbamente rubare l’esca. Il Toro gli consente di fare proprio questo. Eppure, nonostante l’apparenza, Sergio è sempre pronto per aiutare i membri della troupe di Occhi del Cuore, tipo dei Sagittario. Certo, cercando di risparmiare.

Mariano, il Conte

Acquario, ascendente Pesci, Luna in Leone

Gli Acquario sono famosi per il loro estro creativo, per la capacità di andare oltre il mondo fisico e ascendere verso il metafisico. Loro hanno la straordinaria abilità di tendere verso il mistico e di farlo rifiutando qualsiasi imposizione. Seguono solo le loro regole. E d’altronde o così o ti menano con una mazza. Con il nostro Conte non ci si annoia mai: l’ascendente Pesci lo rende imprevedibile e tanto incostante.

Nella sfera emotiva ha molto da donare, soprattutto da quando il Signore si è seduto accanto a lui e gli ha parlato. Ma Mariano Giusti nasconde una passionalità dirompente, un estro che solo la Luna in Leone poteva fornirgli, la sicurezza propria di questo segno fa sì che il Conte si senta pronto per essere un attore di Serie A, come Frizzi. Pronto per interpretare Padre Frediani.

Duccio, il direttore della fotografia

Pesci, ascendente Gemelli, Luna in Toro

Se non lo trovate si è solo ritirato un momento per “pensare” o per dormire… Duccio è un vero Pesci! Contradditorio e terribilmente svogliato come solo un Pesci ascendente Gemelli sa essere. Ma la creatività e la fantasia non gli mancano, anzi! Il problema è riuscire a tenerlo concentrato. Va costantemente richiamato e spronato e di sicuro impegnarsi non fa per lui, ma non sottovalutatelo! È un fedele amico, generoso e socievole, anche se i suoi modi rudi e nervosi tipici dell’ascendente potrebbero far pensare il contrario all’inizio.

Pigro anche nel profondo, non gli piace dover faticare per conquistare una donna: i piaceri della vita sono altri, lui lo sa bene. Il suo motto: Ti piace veramente? Mollala. Punta su una che ti piace di meno.

LEGGI ANCHE – Boris: 10 momenti in cui ci ha frantumato il cuore a pezzi

Written by Carolina Avagliano

Ogni giorno mi rifugio in mondi sconosciuti così, episodio dopo episodio e pagina dopo pagina, i colori di quegli universi e di quelle storie inondano le mie giornate.

7 curiosità su Omar Sy, il nuovo geniale e affascinante Lupin

Riverdale

Riverdale 5×05 – Ci riprendiamo tutto quello che è nostro