Adrien Brody

Descrizione

Adrien è sia attore che produttore cinematografico. Adrien bambino, figlio di una giornalista e fotografa ungherese con nobili origini e di un professore universitario con origini polacche, frequenta la scuola di arte drammatica e debutta nella sit-com Annie McGuire. Si trasferisce a Los Angeles e, dopo svariate esperienze nel cinema indipendente, nel 1998, gira un film con Terrence Malick: La sottile linea rossa. Benché molte scene a cui partecipa vengano tagliate, sarà proprio Malick a spronarlo a inviare un videotape a Spike Lee. Così diventa il sospetto serial killer in 1999 S.O.S. Summer of Sam – Panico a New York (Summer of Sam). Da quel momento, sono numerose le sue collaborazioni anche di un certo rilievo, ma vogliamo soprattutto ricordare quella che gli valse il Premio Oscar e numerosi altri riconoscimenti e che ci ha regalato fortissime emozioni: si tratta de Il pianista, regia di Roman Polanski. Lo vediamo impegnato in diverse pellicole, ricordiamo la sua versione di Dalì in Midnight in Paris, 2011, Woody Allen.

 

 

 

Data e Luogo di Nascita

Aprile 14, 1973 - New York, New York, Stati Uniti

Curiosità

Nel 2003, vince il premio Oscar come Miglior attore protagonista ne Il pianista. È il più giovane vincitore di un premio Oscar (non aveva ancora trentanni). Nel 2017, riceve al Locarno Festival, il premio Leopard Club Award"che rende omaggio a una grande personalità del cinema che attraverso il suo lavoro è riuscita a segnare l’immaginario collettivo". Nel 2016, 2017 è testimonial della Fiat 500X.

Social
Articoli e Recensioni sulle serie interpretate