in ,

20 Curiosità su Twin Peaks

10) Twin Peaks parla della bomba atomica?

Twin Peaks


La bizzarra teoria, formulata dalla giornalista Camilla Sernagiotto, suppone che dietro ognuno dei nomi dei protagonisti principale della serie ci siano quelli dei maggiori artefici del cosiddetto “Progetto Manhattan”, volto alla costruzione di ordigni nucleari. La Sernagiotto inizia parlando dello sceriffo Truman (il cui cognome riecheggia quello del Presidente Truman), andando poi a trovare altri omonimi, come Maddy Ferguson (cognome del pilota che sganciò la bomba su Nagasaki) e Bobby Brings (il quale condivide il cognome con uno degli scienziati che partecipò allo stato primordiale del “Manhattan Project”, dal titolo “Progetto Uranio”).

La giornalista ricorda anche come una delle parti finali della seconda stagione riguardi proprio lo scoppio di una bomba.

Qui l’articolo completo http://skyatlantic.sky.it/skyatlantic/news/2016/05/13/twin-peaks-analogie-bomba-atomica-.html

 

11) Love is in the air

Twin Peaks

Nel set di Twin Peaks ci fu anche una breve storia d’amore tra Kyle MacLachlan (interprete di Dale Cooper) e Lara Flynn Boyle (la quale aveva il ruolo di Donna Hayward). Una cosa simile era già capitata durante Blue Velvet, durante il quale Lynch stava con una delle protagoniste, l’attrice italiana Isabella Rossellini (i due stettero assieme per quattro anni)

 

12) Citazioni

Twin Peaks

Twin Peaks ha influenzato il modo di fare cinema e serie dei decenni successivi. Numerosi sono infatti gli omaggi alla serie di Lynch e Frost: in una delle più famose puntate dei Simpson (Chi ha sparato al signor Burns?, 7×01) il commissario Winchester sogna una scena simile a quella di Dale Cooper nella “Red Room”, con Lisa Simpson al posto del nano. Anche il celebre fumetto italiano Dylan Dog, negli albi I segreti di Rambyn e La belva delle caverne (rispettivamente numero 64 e 65 della serie regolare) sono un omaggio alla serie.

O ancora, la serie investigativa Psych, nella sua puntata 5×12, Una cittadina vecchio stampo, nel quale i riferimenti a Twin Peaks sono decisamente evidenti, tanto che buona parte degli attori della puntata sono quelli della serie anni ’90 e la stessa sigla d’apertura di Psych è cantata da Julee Cruise.

Written by Giovanni Fazio

Catanese, classe '87, fondatore di una casa editrice indipendente, amante di letteratura, Leonard Cohen, Breaking Bad, Juventus e Dylan Dog. Folgorato sulla via di Damasco da David Lynch e Twin Peaks. Laureato in Lettere con tesi di specialistica su House of Cards e Shakespeare.

Xena

#Venerdì Vintage – 10 motivi per cui abbiamo amato Xena

Twin Peaks david lynch

#VenerdìVintage – Perché dovreste iniziare Twin Peaks