Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » SERIE TV » I 23 rapporti eroi/villains più affascinanti delle Serie Tv » Pagina 2

I 23 rapporti eroi/villains più affascinanti delle Serie Tv

2) Jon/Ramsay: faida breve ma intensa, una delle più affascinanti rivalità di tutto Game of Thrones. Jon rivuole il nord e i due si dichiarano guerra. Quello che ne esce è la battaglia dei bastardi. Una delle più belle battaglie mai viste, un mini Braveheart racchiuso in una sola puntata. Dal discorso fatto il giorno prima della guerra alla fine di questa con Jon che massacra Ramsay, le sensazioni che i due ci forniscono sono davvero incredibili. Da un lato Snow, l’eroe buono e amato da tutti, dall’altro Bolton, l’antagonista crudele e malvagio che ha comunque con sé un bel po’ di fan. Ciò che ne esce è epicità allo stato puro. Potete amare o odiare personaggi così, ma difficile trovare qualcuno che non reputi la loro faida eccezionale.Serie

3) Clark/Lex: se invece torniamo un po’ indietro nel tempo in Smallville troviamo uno dei rapporti più complicati se parliamo di questo argomento. Tra Clark e Lex c’è sempre stata amicizia, fin dall’inizio. I due si aiutano a vicenda, cercando sempre di far stare meglio l’amico. Con il passare delle stagioni, come la storia racconta, i due diverranno nemici giurati, nonostante l’amicizia duratura e sincera presente in passato. Tra passi falsi, colpi bassi e sfide faccia a faccia, per noi la loro rivalità non è poi così malvagia, anzi, ci fa capire una volta per tutte chi è il vero Lex Luthor e le vere capacità di Clark Kent. Un’amicizia che sfocia in una tremenda rivalità, non è una cosa nuova nelle Serie Tv, ma Smallville ha fatto centro.Serie

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12