Vai al contenuto
Home » Once Upon A Time » 10 motivi per cui ci manca Peter Pan in Once Upon A Time » Pagina 3

10 motivi per cui ci manca Peter Pan in Once Upon A Time

2. Finalmente un vero cattivo

Ammettiamolo tutti: rendere Peter Pan cattivo è forse una delle trovate più geniali di Adam ed Eddy dai tempi della prima stagione. Per alcuni fu uno shock assoluto (tipo per me) vedere un personaggio col quale si è cresciuti improvvisamente assumere tinte malvagie, ma oggettivamente fu un plot twist brillante. Peter pan

Tutti amiamo OUAT nonostante i mille nonsense e le tante trashate, ma spesso una cosa che non perdoniamo agli autori è la mancanza di un vero cattivo. A parte Tremotino che è un caso a parte così come Regina, Cora nella seconda stagione è stata l’unica villain degna di nota. Per quanto riguarda i cattivi della 4°stagione stendiamo un velo pietoso (La Regina del Gelato e Le Regine dell’Oscurità non meritano neanche un commento). Peter PanAbbiamo avuto Zelina è vero, ma più che una vera cattiva era una pazza invidiosa. E’ nella terza stagione che possiamo dire di avere un villan con la V maiuscola. Peter Pan faceva paura sul serio, complice la contraddizione tra l’aspetto di un ragazzino e la sua assurda cattiveria. Peter Pan è stato un cattivo quasi da manuale, non spinto da vendette personali, risentimenti passati o ferite mai guarite: semplicemente era un egoista malvagio, pronto a tutto pur di restare per sempre giovane, perfino ad abbandonare suo figlio e senza avere nessun tipo di rimorso.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12