in

Il trailer ufficiale della seconda stagione di Titans

titans

Dopo il successo ottenuto con la prima stagione, Titans tornerà presto con un secondo capitolo. La serie tv, creata da Akiva Goldsman, Geoff Johns e Greg Berlanti, si è conclusa con un cliffhanger sorprendente. Gli spettatori sono rimasti scioccati da quel finale di stagione e grazie al nuovo trailer possono ricominciare a sperare.

La prima stagione, formata da 11 episodi, ha introdotto i protagonisti e una trama accattivante. E dal filmato pubblicato dal servizio DC è possibile notare che le questioni lasciate in sospeso nel primo capitolo troveranno finalmente una spiegazione. Inoltre, le new entry presentate attraverso il trailer sembrano essere davvero promettenti.

Accanto ai protagonisti e i loro alleati, come Wonder Girl, Bruce Wayne e Jason Todd, troveremo nuovi supereroi. Tra i nuovi arrivati ci saranno infatti Superboy (Joshua Orpin) , Jericho (Chella Man), Ravager (Chelsea T. Zhang), Aqualad (Drew Van Acker) e Krypto. A indossare i panni del villain in questa seconda stagione sarà inoltre Deathstroke (Esai Morales), il quale fa la sua apparizione verso la fine del trailer. titans

Sembrerebbe quindi che il secondo capitolo di Titans voglia mettere in gioco una nuova generazione di eroi. Magari per formare, in un futuro non troppo lontano, la famosa Young Justice. Al di là delle supposizioni e delle ipotesi è palese che questa serie tv stia crescendo, e con essa anche le idee riguardanti il suo futuro. Affiancata dallo spin-off Doom Patrol, Titans potrebbe confermarsi nuovamente come una delle migliori serie tv sugli eroi. E non non possiamo che augurarci che sia così, ancora una volta.

Leggi Anche – Arriva The Boys, la Serie Amazon che cambierà il modo di vedere gli eroi

Written by Simona Mainenti

Innamorata della scrittura, ossessionata da film e serie tv.
Sono fermamente convinta che la cultura sia il superpotere più figo di tutti.

How I Met Your Mother – Cobie Smulders sulla reunion: «È troppo presto»

lucifer

Lucifer: Tom Ellis parla di una guest star che non ha proprio sopportato