Vai al contenuto
Home » New Girl » 30 momenti in cui Jess Day e Nick Miller ci hanno fatto sognare » Pagina 9

30 momenti in cui Jess Day e Nick Miller ci hanno fatto sognare

#17 JESSICA DAY COME JUDY GARLAND 2X19

Il rischio dell’andare dal ferramenta in compagnia di Nick Miller è quello di svenire a terra a causa di un tubo. Che avete capito? Jess è presa sessualmente dal ragazzo, ok. Ma casca, svenuta, a causa delle sue fantasie su Nick e al colpo di un’asta di legno. Il ragazzo si prende cura di Jess, la mette al letto. Ma lei stordita dalla botta e dai medicinali è vulnerabile: gli confessa di voler fare sesso con lui. Non sto qui ad elencarvi le conseguenze di quest’affermazione, ma ricordiamo bene il panico generato, compreso di mano di Nick in una zuppa bollente. Ah, e Jess, talmente intontita, afferma di essere la sua Judy Garland!

 

#18 LA CACCIATRICE DI DOTE 2×19

Nick Miller ha iniziato un rapporto con il suo capo, una donna seducente e determinata. Jess lo sta mettendo in crisi, non capisce cosa la coinquilina voglia sul serio da lui. Anche la ragazza, in effetti, dovrebbe fare un po’ di chiarezza con se stessa. Sembra essere attratta dal Nick responsabile e che si dà da fare: è una cacciatrice di dote, a quanto pare. Finalmente, durante un discorso acceso, scatta il secondo bacio… poi il terzo e il quarto. Sembra stiano finalmente per arrivare al dunque, sul tavolo della cucina, con una mano dolente per Nick e un mento distrutto per Jess. Il loro rapporto è burrascoso nel senso positivo del termine (semmai ne esistesse uno). L’agitazione che si crea porta alla rottura del nuovo acquario in casa. Ma quanto è tenero l’ultimo bacio? Quando i due si arrendono, entrano nelle rispettive camere e poi riescono contemporaneamente per scambiarsi un’ulteriore bacio? E niente, sono completamente persa.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15