in ,

#VenerdìVintage – Le 20 puntate di Lost che ti faranno venire voglia di riguardarlo tutto

18) “Quel che è stato è stato” (5×11)

Questo episodio di Lost esplora l’idea del destino e ci fa interrogare sull’eventualità in cui tutti i viaggi nel tempo compiuti nella quinta stagione servino a cambiare il futuro o a portarci semplicemente dove saremmo dovuti essere. La puntata comprende anche un’importante storia parallela: ovvero quella di Kate che decide di lasciare Aaron a sua nonna per tornare sull’isola alla ricerca di Claire.

19) “Ab aeterno” (6×09)

Chi è Richard Alpert di Lost? Perchè non invecchia? Come fa ad essere in più eta?  Che era quell’eyeliner? Ebbene, questo episodio è focalizzato interamente sulla storia di questo personaggio controverso. Alpert è stato portato sull’isola a bordo della nave negriera, Black Rock, nel 1867, dopo essere stato riconosciuto colpevole di omicidio. In seguito è diventato una pedina nella battaglia tra il bene e il male: Jacob contro l’Uomo in Nero . Le sue scelte riflettono, nel complesso, i difetti in umanità dimostrando come i nostri sopravvissuti fossero delle pedine minori in una battaglia molto più grande.

20) “La fine” pt. 1-2 (6×17-18)

Il finale di Lost: il così tanto discusso e acclamato finale di Lost. Non servono presentazioni. Ad oggi, ancora uno degli interrogativi più grandi.

cavalieri

#VenerdìVintage – I Cavalieri dello Zodiaco: grandi e piccoli eroi del nostro passato

#VenerdìVintage – 10 ragazzini bruttini delle Serie Tv che sono cresciuti incredibilmente bene