Vai al contenuto
Home » Lost » #VenerdìVintage – Le 20 puntate di Lost che ti faranno venire voglia di riguardarlo tutto » Pagina 6

#VenerdìVintage – Le 20 puntate di Lost che ti faranno venire voglia di riguardarlo tutto

15) “La costante” (4×05)


Quando poco fa ho parlato di Desmond come uno dei personaggi più amati di Lost, non avevo ancora accennato a Penny: l’amore della sua vita, per la quale l’amore di questo personaggio è da moltiplicare per un milione. Questi due sono nati per stare insieme, ma la vita non sempre rende tutto facile. E quando la coscienza di Desmond ha iniziato a fare avanti e indietro nel tempo, l’unica cosa fissa nella sua vita, l’unica costante, è sempre stata Penny.

16) “Cambio delle regole” (4×09)


Preme sottolineare come questo episodio sia valsa la nomination a Michael Emerson, l’attore che interpreta Ben, a una tra le tante per gli Emmy come attore non protagonista. Questa puntata ha della magnificenza al suo interno, contenendo parecchi momenti scioccanti. Innanzitutto avviene l’esecuzione a sengue freddo di Alex, la figlia adottiva di Ben. Da questa morte ne deriva un “ha cambiato le regole” : Ben fa partire uno strano congegno. Poco dopo assisstiamo all’arrivo del fumo nero che fa fuori alcuni degli assalitori. Nel flashforward che chiude l’episodio avviene uno scambio di battute eclatanti tra Ben e Charles Widmore, dove Ben promette di ammazzare sua figlia, come Charles aveva ammazzato la sua. PENNY STAI ATTENTA.

17) “Casa dolce casa, seconda e terza parte” (4×13)


Sceso a compromessi con Ben, finalmente si ha l’ok per lasciare l’isola a patto che però si mantenga il segreto su chi c’è rimasto
-Locke docet. Saliti sull’elicottero, a causa del peso, Sawyer si getta nell’oceano per permettere che gli amici raggiungano la nave sulla quale atterrano giusto per il tempo di far rifornimento di benzina visto che la nave finirà con l’esplodere. Ben attiva deliberatamente in maniera errata l’esperimento DHARMA creando un’esplosione che apre un passaggio. Sarà lui a “muovere l’isola” e non John, perché chi la muove non può tornare su di essa, e John ha adesso il compito di guidare gli Altri sull’isola. Ben arriva ad un grande timone nel passaggio e, in lacrime, lo aziona. Dall’elicottero vedono l’isola di Lost sparire ma questo precipiterà: verrano salvati dalla nave di Penny che finalmente si ricongiungerà con Desmond. Da qui, i 6 dell’Oceanic inizieranno a mentire  per non far sapere al mondo degli altri. L’episodio termina con un flash forward di un uomo in una bara: Locke.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7