Vai al contenuto
Home » I Cavalieri Dello Zodiaco » I 10 combattimenti più epici de I Cavalieri dello Zodiaco » Pagina 10

I 10 combattimenti più epici de I Cavalieri dello Zodiaco

OAV 8-9: VIRGO VS CAPRICORN, AQUARIUS E GEMINI

Premessa: arriviamo al capitolo “Hades” che come tutti i fan de “I cavalieri dello Zodiaco” sanno è diviso in 31 OAV. 

Così in Giappone indicano le puntate destinate generalmente al mercato dell’home video (quiindi oggi dei dvd e del blu ray), senza passaggi al cinema o alla tv. Nel mondo occidentale possiamo semplicemente definirli “episodi” come gli altri

Detto questo, semplicemente giù il cappello per quella che è una delle battaglie più significative dell’intero anime: Virgo contro Gemini, Aquarius e Capricorn. Non vi diremo perchè si affrontano, “Hades” va recuperato e gustato, ma stavolta la battaglia tra bene e male coinvolge chi non ci saremmo aspettati di trovare.

Il cavaliere della sesta casa, sicuro di non sopravvivere a lungo contro tre suoi pari, decide di prepararsi a morire, ma di farlo a modo suo. Lui, il cavaliere più vicino a Buddha (il capitolo di Hades decide di mantenere una maggiore fedeltà al manga rispetto alle tre precedenti serie de “I Cavalieri dello Zodiaco”) morirà dove è morto Buddha, nel giardino degli alberi gemelli!

Alla casa di Virgo la filosofia e la religione sono padrone della vita e della morte, così lo stesso Virgo, in un ricordo del passato, spiega la sua scelta.

Al netto del tutto, raramente uno scontro tra cavalieri d’oro era stato così ben tratteggiato e finalmente possiamo iniziare a dare una risposta alla domanda che ci perseguita: c’è un cavaliere d’oro più forte di un altro?

Virgo ha dimostrato di saper tenere testa a un attacco combinato di tre suoi pari riuscendo a uscirne solo con un piccolo graffio. E il Sacro Virgo è stato spezzato solo a prezzo della dignità, l’armatura più preziosa di un cavaliere. Qui siamo nel puro romanzo medievale, oltre l’epoca classica, nel periodo d’oro della cavalleria. Trasgredire l’onestà e profanare la dignità è considerato atto peggiore della morte stessa. Virgo è maestro della sua stessa morte, con gli altri cavalieri semplici esecutori. Solo uno mostra di comprenderlo, anche se solo per un secondo: Gemini, che come lui conosce cosa vuol dire essere padroni di un altro mondo. Ma poi basta.

Una battaglia personale nella battaglia collettiva, quella di Virgo: l’abbiamo già visto, è in fondo la base di tutti i combattimenti più epici della serie.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11