in

I 10 combattimenti più epici de I Cavalieri dello Zodiaco

SONO I CAVALIERI DELLO ZODIACO, HANNO NOMI IMPORTANTI, SONO GRANDI E FORTI EROI

Se siete degli anni ’80, come il sottoscritto, e questa sigla la state continuando a cantare, rigorosamente a memoria, mentre scorrono queste parole, magari ad alta voce e preparando uno degli attacchi sacri, allora armatevi di fazzoletti anti-nostalgia e continuate l’articolo.

Se invece non avete mai sentito questa sigla, mettetevi comodi lo stesso e preparatevi.

Come prima cosa, fatevi una cultura


Sono tutte le sigle italiane dei Cavalieri dello Zodiaco, perchè se non facciamo le cose per bene qui non siamo contenti!

Subito dopo, ringraziateci: stiamo per regalarvi una nuova infanzia a costo zero.

Per chi ancora non lo sapesse. “I Cavalieri dello Zodiaco” è quell’anime (proveniente da un apprezzatissimo manga giapponese) che ha letteralmente allevato i sogni di gloria di tutti i bambini e adolescenti italiani degli anni ’90. Fondendo i pilastri della cultura orientale dell’animazione (di cui abbiamo ampiamente discusso qui parlando dei Power Rangers) con una visione personalistica del tutto europea (spesso l’anime era una successione di singole storie) e soprattutto con una resa nel doppiaggio del prodotto estero assolutamente unica per l’Italia, i Cavalieri dello Zodiaco sono diventati uno dei due pilastri dell’animazione dei primi anni ’90 (l’altro era Holly e Benji), ancora oggi rimpianti da tutte le generazioni future.

Ad oggi, con un po’ di cultura in più di quando li vedevo da bambino, posso definire i Cavalieri dello Zodiaco con un solo aggettivo: epici! Semplicemente perchè, come accade nell’epica, lo sviluppo dei personaggi era legato a tutte le battaglie vinte e perse che avrebbero affrontato nella loro esistenza.

Ed epici erano anche e soprattutto i combattimenti: pieni non solo di azione, ma soprattutto di dialoghi di un livello estremo, spesso interpretazioni liberissime della loro controparte giapponese, ma che si rivelarono talmente azzeccati da essere ancora oggi ricordati con commozione da chi li seguiva.

Per voi, dalla mia memoria, ho provato a estrarre i 10 combattimenti più epici, evidenziando la loro funzionalità all’interno della storia, la bellezza dei loro dialoghi e la grandezza delle personalità pronte alla battaglia. Siete pronti a riviverli con me?

Prima di iniziare, però, una precisazione: in questo elenco mi baserò solo ed esclusivamente sull’anime italiano, che è stato fruibile da tutti. Dunque nomi, storie e personaggi si baseranno sulla versione dell’anime andata in onda in Tv in quegli anni e sul rispettivo (e controverso) doppiaggio e non su quella del manga

Pronti? Si parte!

Written by Modestino Picariello

Ogni pezzo di Hall of Series è una piccola storia. Io faccio in modo che quella storia vi arrivi nella maniera migliore possibile. Sono l'editor: è un lavoro duro ma qualcuno deve pur farlo.

Ah, di tanto in tanto analizzo serie con lo sguardo del lettore appassionato di classici: potrete non essere d'accordo con me, ma nessuno vi darà qualcosa di vagamente simile

Sailor Moon

Sailor Moon ai tempi di Whatsapp, Facebook ed Instagram

Uomo Tigre

L’Uomo Tigre – Il riscatto di un uomo, il riscatto di una nazione