in ,

How To Get Away With Murder sta ingranando, e Connor sorprende ancora

Previously on… Wes e Laurel sono in auto e parlano delle loro famiglie disagiate, Olly rimolla Connor in loop, viene presentata Maggie di Wes, e riassistiamo all’omicidio, ancora senza sospettati, del signor Mahoney, mentre Frank fa fuori il sicario che gli dà la caccia.  Molto bene.

connor

L’episodio comincia con la scena clou del pilot, la casa in fiamme di Annalise e il suo interrogatorio da parte della polizia, che ovviamente la ritiene coinvolta. Boom! Salto nel passato a due mesi prima, cioè nel presente: Annalise e Nate si sono svegliati in una calda mattinata d’autunno e i problemi della prof con il nuovo corso pro bono non mancano a farsi avanti, il rettore le sta col fiato sul collo.

Laurel e Bonnie si trovano faccia a faccia a chiacchierare del più e del meno (leggi: FRANK) mentre Annalise al piano di sopra distrugge il telefono usa e getta usato col sicario, e Frank provvede a bruciare l’auto in cui ha sistemato il corpo dell’uomo.

Torniamo in aula, il gruppo dei Keating Five viene messo al corrente da Connor della loro rottura, mentre quest’ultimo viene assunto dalla Keating come esperto informatico. Intanto, presentano il nuovo caso: la richiesta di libertà condizionale di una donna, sessantenne, che ha passato gli ultimi trent’anni della sua vita in cella, accusata dell’omicidio del marito. Riusciranno a darle una mano? Chi sarà il suo difensore?

connor

Ma andiamo con calma…

I ragazzi procedono a presentarsi alla donna e a sviluppare la loro strategia, e con sommo stupore di tutti, questa volta l’arduo caso andrà proprio a Connor, visibilmente disturbato dalla scelta. Connor è fortemente instabile ormai, e la rottura con Oliver non è altro che la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
Ma ve lo ricordate nella scorsa stagione, tutto brividi e frecciatine? Mi manca, lo ammetto, almeno quanto la barba di Frank!

Connor, siamo tutte con te!connor

Intanto Annalise decide di coinvolgere Nate nella ricerca di Frank, nonostante quest’ultimo lo abbia incastrato dell’omicidio di Sam, marito della signora Keating. Evidentemente questi due hanno un rapporto davvero saldo! Come fanno ancora a frequentarsi?! BHO! Domanda da un milione di dollari….

Stessa domanda che mi faccio quando vedo Micaela e Asher insieme, così mal assemblati, come dichiara la stessa ragazza: «tu sei solo un pezzo di carne per me, non siamo una coppia», alla continue pressioni di Ash di rendere pubblica la loro “relazione”. Ma anche no, vero? Eppure, strano ma vero, la reazione di Ash non è da bambinetto immaturo, ma fa notare a Micaela che ormai sono molto diversi da quando si sono conosciuti, ed è inutile negare il loro legame, perché sono uguali (P.S. ricordiamoci che Ash è ancora all’oscuro dell’omicidio di Sam. Che cosa direbbe se scoprisse la verità???)

connor

connor

Connor e la sua cliente stanno studiando la strategia da adottare per far si che la commissione le conceda la libertà, premendo sul fatto che i continui abusi subiti dalla donna durante i dieci anni del matrimonio siano motivo più che plausibile per l’omicidio, ma devono essere confessati dalla donna, anche a patto di ricordare momenti spiacevoli. Per essere più credibile agli occhi della donna, Connor gli confessa i suoi disfatti, sperando in una botta di empatia, peccato che Annalise ha origliato tutto fuori dalla porta e gli ha fatto il cazziatone.
Eppure è stata una mossa geniale: la donna rivela tutto ciò che ha subito negli anni, e per pietà o per il cambiamento delle norme contro gli abusi domestici, non si sa, ma vince la causa: è libera.

Bonnie si è fatta dare i tabulati del cellulare di Laurel, convinta che lei sia in contatto con Frank, e convince Annalise a farle sistemare tutto il casino. In effetti ci riesce, la porta a giocare a biliardo, la fa ubriacare e confessare ciò che noi sappiamo già: Laurel gli lascia dei messaggi strazianti in segreteria, ma non ha mai ricevuto risposta. Che amarezza vero? Così studiano un piano, ma su questo punto ritorniamo dopo.

connor

I problemi di Annalise con l’università, citati sopra, sono esplosi: ormai la questione dei volantini è diventata di dominio nazionale, la sua faccia è su tutti i giornali, e il rettore e i finanziatori hanno deciso di buttarla fuori, scatenando l’ira della donna che li minaccia di intentargli una causa milionaria.
Ben vi sta, benpensanti!

connor

Chiudiamo con Wes che porta a Annalise una pizza per fare due chiacchiere, e poi assistiamo all’ennesimo messaggio strappaormoni di Laurel alla segreteria di Frank, stavolta sotto lo sguardo attento di Annalise e Bonnie. Hanno giocato la carta della nostalgia della donna scaricata: Frank abboccherà?
E soprattutto, perché Annalise spedisce Laurel del padre, sapendo che non hanno un buon rapporto?

Ricollegandoci alla casa in fiamme, chiave di questa stagione, fatto che accadrà tra due mesi, con una novità: c’è un Oliver in lacrime ad accorrere sulla scena del delitto e Annalise, abbracciandolo, gli consegna un telefono da cui dovrà far sparire tutte le tracce, mentre lei viene arrestata e portata via….

In attesa, guardiamoci l’ultimo promo. A giovedì prossimo!

https://www.youtube.com/watch?v=G51XxYa_TfM

 

 

LEGGI ANCHE

How To Get Away With Murder è tornato. E l’ha fatto alla grande

5 Serie Tv da guardare se sei in astinenza da How to Get Away with Murder

10 motivi per amare How to Get Away with Murder

 

Written by Francesca Solazzo

Cinema, Serie Tv, Plaid, Caminetto: la mia vita in quattro parole. Annoiata dal logorio della vita moderna, mi rifugio nei classici o nel Fantasy... ma sono quello Urban eh! Per il resto, "giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio cose…"

Le 5 puntate più esilaranti di Breaking Bad

Sandra oh

Sandra Oh torna alla ABC, ma non in Grey’s Anatomy!