Vai al contenuto
Home » Élite » 7 curiosità su André Lamoglia, il tenero Ivan Carvalho della quinta stagione di Élite

7 curiosità su André Lamoglia, il tenero Ivan Carvalho della quinta stagione di Élite

andré lamoglia

André Lamoglia ha fatto il suo debutto in Élite dando il volto al nuovo personaggio di Ivan Carvalho. Introdotto nella quinta stagione di Élite, Ivan è figlio di un famoso calciatore che si trasferisce dal Brasile a Las Encinas, contribuendo con un sorriso da tenerone ai già ingarbugliati intrighi della scuola. Del nuovo arrivato sappiamo che ha un rapporto complicato col padre e una passione per entrambi i gemelli Blanco. Ma se del personaggio che interpreta non sappiamo tanto, di André attore sappiamo solo poco in più. D’altra parte ha soltanto 24 anni e la sua carriera internazionale è appena cominciata. Possiamo iniziare col dirvi che è veramente Brasiliano, proprio come Ivan, essendo nato e cresciuto a Rio de Janeiro, ed è del segno del Leone (prendetevi pure 5 minuti per calcolare la vostra compatibilità astrale).

Vi interessa sapere qualcosina di più? Non vi resta che leggere le nostre 7 curiosità.

1. Ha iniziato a lavorare come attore per Disney Channel

Anche se sono lontani i tempi in cui passavamo il pomeriggio sul divano a storcere il naso di fronte alla piega paranormale che aveva preso il mondo di Patty o a cantare di fronte allo specchio le canzoni di Violetta, Disney Channel America Latina esiste ancora e continua ad andare forte. Proprio nelle produzioni di questa rete, André Lamoglia ha avuto la fortuna di poter iniziare la carriera; infatti i primi ruoli importanti che si è aggiudicato sono stati quello da protagonista nella telenovela per ragazzi Juacas – I Ragazzi del Surf, ambientata sulle spiagge brasiliane di Bahia, e il ruolo nella seconda stagione della telenovela argentina Bia. Da Disney Channel a Elite è un salto decisamente ‘piccante’, ma André non è l’unico attore della serie Netflix a essere stato scelto dal panorama televisivo sudamericano: Danna Paola era già molto conosciuta come cantante e attrice quando diventò la nostra amata Lucrecia.

andré lamoglia

2. Suo fratello è un attore e lo ha ispirato con la recitazione

Il piccolo André non ci ha messo molto a capire che nella vita voleva recitare e questo grazie alla presenza in famiglia di un fratello maggiore che aveva già intrapreso quella strada. Victor Lamoglia ha 4 anni in più rispetto ad André e ha iniziato il suo percorso come youtuber, per poi ottenere i primi ruoli di recitazione intorno al 2014, anno a partire da quale ha collezionato vari ruoli televisivi e cinematografici, il più importante nella serie di tv Brasiliana prodotta da Paramount The Followers. Spesso capitava alla famiglia di accompagnare Victor a dei provini e in una di queste occasioni André espresse la sua volontà di diventare attore. D’altro canto i genitori non hanno opposto resistenza e lo hanno iscritto alla prestigiosa scuola Tablado di recitazione: visiti i risultatati è stata un’ottima idea.

3. È un ambientalista convinto

Nelle poche interviste che finora André Lamoglia ha rilasciato, non ha mai mancato di chiarire un punto: il suo impegno per l’ambiente. È convinto che ognuno dovrebbe essere consapevole dell’impatto positivo che il suo singolo comportamento può avere sulla salute del pianeta, sia riguardo il tema del riciclaggio della plastica, sia di facendo delle scelte di consumo consapevoli. Una delle mission che vorrebbe intraprendere mentre la sua popolarità cresce sarebbe quella di usare la propria voce per diffondere questo messaggio e dare il buon esempio. Anche nel rapporto con la moda, verso la quale dice di nutrire un crescente interesse, cerca sempre di ri-utilizzare i capi che acquista più di una volta, in modo da tenersi il più lontano possibile dalla problematica fast-fashion. Infine ha timidamente toccato un tema molto scottante per qualcuno che viene dal Brasile: la deforestazione.

Andrè Lamoglia

4. È stato il protagonista della telenovela Juacas – I Ragazzi del Surf

Come dicevamo, prima di assumere i panni di Ivan Carvalho , tra il 2017 e il 2019 André ha lavorato per Disney Channel America Latina interpretando il ruolo di Rafa in Juacas – I Ragazzi del Surf, la cui prima stagione è stata trasmessa anche in Italia. Questa telenovela ambientata sulle spiagge del Brasile racconta di un ragazzo che invece di frequentare l’università di Cambdrige seguendo il volere dei genitori, scappa a Itacarè per partecipare al “Campionato Annuale di Onda Super Surf”. Arrivato nella località della competizione Rafa ha il compito di mettere in piedi la sua squadra di surfisti che se riuscirà ad aggiudicarsi la vittoria avrà le porte aperte per partecipare alle gare di surf per professionisti. L’ambientazione della telenovela è molto giocosa e leggera trattandosi di un prodotto di Disney Channel, ma la bravura di André già in questo primo ruolo è chiara, non a casa, seppure agli esordi, gli è stato assegnato il ruolo di protagonista.

5. Ha dovuto fare un corso intensivo di spagnolo

A volte ci scordiamo di questo dettaglio: portoghese e spagnolo sono due lingue diverse. André essendo nato in una famiglia brasiliana parla il portoghese come lingua madre, cosa che sotto certi aspetti della sua carriera recitativa poteva essere limitante, perché grande parte del mondo latino parla spagnolo. Per questo motivo quando è stato scelto per il ruolo nella seconda stagione della telenovela argentina per ragazzi Bia ha dovuto fare un compito a casa in più rispetto ai suoi colleghi: un corso intensivo di spagnolo. André ha dichiarato che recitare in un altra lingua è stata un sfida ma che allo stesso tempo è grato alla Disney per aver creduto investito in lui nonostante l’ostacolo linguistico. Col senno di poi aver imparato lo spagnolo è stato essenziale per il ruolo come Ivan Carvalho in Élite, dove recita in questa lingua per la maggior parte del tempo. Ma non solo lo spagnolo: più il suo volto sarà conosciuto più dovrà essere pronto a interagire con la stampa internazionale e quindi Lamoglia si sta impegnando anche per migliorare il suo l’inglese.

6. Il marchio Bulgari l’ha scelto come testimonial

Verso la fine del 2021 l’attore brasiliano ha recitato in uno spot di Bulgari e posato per un servizio fotografico dello stesso brand, postandone poi alcuni scatti sul suo profilo Instagram. André parla della moda come un’industria con la quale vuole avere rapporti sempre più stringenti e consapevoli (vedi la sua attenzione per il rispetto dell’ambiente e la scelta di capi sostenibili). Definisce il suo stile hi-lo, ovvero un misto di capi di alta moda e di capi basic, dovuto alla volontà di comprare principalmente pezzi chiave per il guardaroba, utilizzabili più volte possibile. Inoltre André ravvisa una forte connessione tra moda e mondo della recitazione, in quanto gli abiti e lo stile sono tratti fondamentali per la caratterizzazione del personaggio.

7. Ha stretto una sincera amicizia con il collega Manu Rios

Dai primi minuti della quinta stagione di Élite vediamo interagire Ivan con Patrick, che occuperà gran parte della sua storyline, in cui i due diventano presto, come si suol dire, molto intimi. Non sembra sia andata molto diversamente tra gli attori che li interpretano anche se senza risvolti sentimentali. Parlando con GQ Brasile André ha detto che grazie al rapporto di amicizia che ha instaurato con il collega Manu Rios è stato molto più facile del previsto girare alcune scene in cui erano coinvolti i loro personaggi. Sembra che Manu – ormai veterano di Élite – ci abbia tenuto a mettere subito a suo agio il nuovo arrivato, facendo nascere quella che André ha definito una “chimica” e un’amicizia che perdura anche fuori dal set. Non sembra ci sia comunque da illudersi su qualcosa di più: i due non stanno insieme e André Lamoglia non ha mai commentato esplicitamente il proprio orientamento sessuale.

Scopri il primo libro di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è disponibile ora su Amazon!