in

7 curiosità su Ester Expósito, l’esplosiva protagonista di Élite

Ester Expósito

Una ragazza intelligente, forte, determinata e pronta a tutto per l’amore di una famiglia che si approfitta di lei e non le concede la libertà di essere se stessa. Stiamo parlando di Carla Rosón Caleruega, interpretata dalla splendida e talentuosa Ester Expósito. La Marchesina, insieme a Lucrecia (Danna Paola), è il personaggio di Élite a essere maturato di più. Ha dimostrato di essere all’altezza di suo padre, dalla cui influenza, alla fine di questa terza stagione, è riuscita a sottrarsi definitivamente per trovare la propria strada.

Ma Ester condivide con la giovane Carla le passioni per gli abiti di lusso e per le feste a cui continuamente il cast di Élite si trova a essere invitato? Scopriamo insieme tutte le cose che ci sono da sapere sull’incantevole interprete della Marchesina, sulla ragazza che ha conquistato il pubblico spagnolo (e non solo) con il suo talento e la sua bellezza.

Cosa si cela dietro quei grandi occhi verdi?

1) Inizia a recitare da bambina

ester exposito

Ester ha avuto modo di affacciarsi nel mondo della recitazione a soli 6 anni quando, grazie all’importante supporto dei suoi genitori, è entrata a far parte dell’agenzia Lucia Del Rio Management e ha iniziato a studiare teatro fino al 2012. Solo due anni dopo, nel 2014, ha iniziato gli studi presso la scuola di cinema e teatro Primera Toma Coach e nel 2018 si è iscritta alla Estudio Juan Codina. La nostra Ester ha sempre avuto le idee chiare su cosa fare nella vita e grazie all’appoggio della famiglia ha realizzato il suo sogno più grande, recitando nel film Che Dio ci perdoni (2016) e poi in alcune serie tv spagnole che le hanno aperto la strada verso Élite.

2) Ester Expósito è la più piccola del cast di Élite

Élite

Sembra incredibile, eppure Ester, nata a Madrid il 26 gennaio del 2000, è la più giovane tra i protagonisti di Élite. Contrariamente a quanto molti dei fan avranno pensato all’inizio, persino María Pedraza, interprete della compianta Marina, è più grande. L’attrice spagnola è infatti nata nel 1996, così come suo fratello sul set, Miguel Bernardeau (Guzmán), Miguel Herrán (Christian) e Álvaro Rico (Polo). I più grandi del gruppo, invece, sono Jorge López (Valerio) e Jaime Lorente (Nano), nati nel 1991. L’armonia creatasi sul set ha annullato la differenza d’età che c’è tra alcuni di loro, creando grandi amicizie anche nella vita reale.

3) Le piace molto ballare

Élite

Quando ero piccola ho praticato il balletto e poi ho fatto molto hip-hop, ma ora quello che mi piace di più è il reggaeton. Non appena lo sento, non riesco a smettere!

Queste le parole della nostra Ester durante una delle sue molte interviste. La ragazza, infatti, non ha mai fatto un segreto della sua passione per il ballo, che ha sempre studiato con passione fin da piccola nelle scuole di ballo di Madrid Karen Taft e Galileo 98. Hip-hop, funky, danza classica e molto altro. A quanto pare per Ester è semplice tenersi in forma con uno dei suoi molti talenti, che le permette anche di non dover perdere la testa dietro le solite inutili diete.

4) Ester Expósito ha avuto una relazione con Álvaro Rico

Élite

A differenza della serie tv in cui ha recitato, dove prova un forte sentimento per il suo compagno di classe Samuel (Itzan Escamilla), Ester Expósito ha avuto una relazione con Álvaro Rico, interprete del tanto odiato Polo. Sembra che i due siano stati insieme da ottobre 2018 fino al luglio 2019 per poi prendere strade diverse. A farli avvicinare sarà stata forse la complicità che Polo e Carla hanno nella prima stagione di Élite? Può darsi, ma per fortuna la fine della loro relazione non ha in alcun modo avuto effetti negativi sulle riprese della serie, dove i personaggi di cui vestono i panni sembrano ancora volersi bene dopo tutto il male con cui hanno avuto a che fare.

5) Ha ricevuto numerosi premi per il teatro

ester exposito

Sono state la sua passione per il teatro e la sua determinazione a portarla così in alto, garantendole molte soddisfazioni. Infatti, Ester ha dimostrato di avere un vero talento per la recitazione e tutti i riconoscimenti ottenuti in ambito teatrale non fanno che confermarlo. Nel 2014, in occasione del X Certamen de Teatro Escolar de la Comunidad de Madrid, ha ricevuto il premio come Miglior attrice non protagonista, lo stesso che vince anche nel 2015 per la sua interpretazione nello spettacolo Woman in red. Nel 2016 diventa la Miglior attrice per El show de Truman, ma è solo lo scorso anno che Ester riceve il premio più significativo: nei Cosmopolitan Awards 2019 viene riconosciuta come la Miglior attrice rivelazione.

6) È ambasciatrice di Ralph Lauren

ester exposito

Ester ha sempre amato anche il mondo della moda e con il suo fisico è perfetta per indossare qualsiasi tipo di abito, tanto da diventare, nel 2019 il volto di Double Victoria, un famoso marchio di scarpe e, poco dopo, perfino ambasciatrice per l’importantissima casa d’abbigliamento Ralph Lauren. In più di un’intervista, inoltre, l’interprete della Marchesina, con cui sicuramente condivide la passione per gli abiti, ha confessato di non avere uno stile definito, ma di essere aperta alla possibilità di provare sempre cose diverse. Trova divertente quando, durante il lavoro, le impongono di vestire in un certo modo e la fanno sembrare una donna molto classica perché, in realtà, si sente l’esatto contrario.

7) È molto affezionata al personaggio di Carla

Élite

Una donna manipolatrice, cresciuta con una famiglia che l’ha sempre considerata uno strumento a fini economici. Carla ha dovuto imparare a cavarsela da sola, contando solo sulle proprie capacità. È questo che Ester Expósito ha sempre apprezzato del suo personaggio in Élite:

Oltre ad essermi affezionata a Carla sono felice di aver avuto la possibilità di interpretare un ruolo così forte. Tutti i ruoli delle donne della serie sono forti. Nello show Netflix Carla deve risolvere un sacco di situazioni, in questo ho avuto anche molta responsabilità e per questo si avverte molta profondità nella mia interpretazione.”

Chi di noi, nel corso delle tre stagioni di questa serie tv non ha amato la Marchesina?

Leggi anche – Danna Paola e Ester Expósito: le attrici di Élite sono una coppia?

Written by Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

Station 19

Station 19 3×10 – Le verità della squadra

L’uscita di Lucifer 5 potrebbe non essere rimandata nonostante lo stop delle riprese!