in

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Emma Roberts

Emma Roberts

Abbiamo conosciuto Emma Roberts per le straordinarie performance attoriali in American Horror Story, ma ci ha definitivamente conquistato nei panni di Chanel Oberlin, la tremenda Regina della Confraternita delle Kappa Kappa Tau. Arrogante, viziata, ricchissima, snob e capace di offendere qualunque persona al mondo…adorabile quanto odiosissima!

Emma Roberts
Emma Roberts prima di entrare nel mondo seriale aveva già avuto una brillante carriera nel mondo del cinema.

E i suoi esordi, tra film adolescenziali ed horror, sono a dir poco assurdi!
E’ nata nel 1991 ed è una figlia d’arte:    suo padre è l’attore Eric Roberts e le sue zie sono Julia Roberts e Lisa Roberts Gillian. E’ stata sua zia Julia, che accompagnava sui set cinematografici, a trasmetterle la passione per la recitazione e già a 4 anni ottiene il primo ruolo nel film drammatico Blow, in cui recita insieme a Johnny Depp.

Emma Roberts
Una piccola Emma Roberts in “Blow”

Allo stesso anno risale anche un cameo nel film Big Love ed una piccola parte nel film “I perfetti innamorati” in cui recita anche sua zia. Nel 2005 ha avuto il suo primo ruolo da protagonista in uno show della Nickelodeon: Unfabulous, una serie tv la cui protagonista scriveva delle canzoni sulla sua vita al Junior High School. Per questa serie registra dunque anche un cd, mostrando di avere anche grandi qualità canore.

Emma Roberts
Emma Roberts in Unfabulous

Nello stesso anno fa anche un cameo in un altra serie tv del medesimo canale: Drake e Josh. L’anno successivo continua a lavorare per la televisione per ragazzi: recita nel film firmato dalla Disney “Spymate” in cui interpreta Amelia, una ragazza rapita dal Dr. Farley, che viene salvata dal padre. Allo stesso anno risale la commedia adolescenziale “Aquamarine” in cui recita il ruolo di Claire, una ragazza che insieme alla sua amica incontra una sirena.
Allo stesso genere appartiene anche il film “Nancy Drew” in cui investiga sulla morte della star Dehlia, morta in circostanze misteriose.

Emma Roberts
Emma Roberts in “Wild Child”

Invece in Wild Child è Poppy, una ragazzina arrogante, ricca e viziata che il padre cerca di mettere in riga spedendola al collegio inglese Abbey Mount School, dove tratta le sue compagne come delle plebee. Vi dice nulla? Sembra il ritratto di Chanel! Nel film alla fine lega con le sue amiche e cambia il suo carattere, mentre la protagonista di Scream Queens, come sappiamo non cambia mai…

Emma Roberts

Nel medesimo anno si lancia nel mondo del doppiaggio, prestando la sua voce ad un personaggio nel film d’animazione “Niko – una renna per amico”. L’ultimo film Nickelodeon a cui prende parte prima del salto di qualità è “Hotel Bau”. Dopo tanti ruoli mediocri, ha finalmente la possibilità di mostrare il suo grande talento nel film drammatico “Twelve”, in cui interpreta l’amica d’infanzia di un ragazzo difficile che ha abbandonato gli studi e si è dato al traffico della droga per il potente Lionel. Accanto a lei in questa pellicola di Joel Schumacher hanno recitato anche Chace Crawford e 50 cent.

Emma Roberts

Nel 2010 recita per la seconda volta con la zia Julia Roberts nella commedia “Appuntamento con l’amore” e conquista anche il Giappone con il suo piccolo ruolo nel film “Memoirs of a Teenage Amnesiac”. Ma questo è l’anno dei ruoli forti: partecipa infatti anche al film drammatico “Virginia” ed al thriller “4.3.2.1”, in cui è uno degli avvenenti protagonisti che vivono i tre giorni più assurdi della loro vita con una sola possibilità di sopravvivere. Nel 2011 interpreta di nuovo una ragazza ricca e popolare nella commedia “L’arte di cavarsela”. In questo film Sally (questo è il nome del suo personaggio) viene difesa da un ragazzo della sua classe e per ringraziarlo lo introduce nel suo cerchio di amicizie. Il 2011 però è soprattutto l’anno in cui comprende la sua vocazione per l’horror: recita nel quarto film della saga “Scream” di Wes Craven, sfoggiando una bellissima chioma castana.

Emma Roberts
Emma Roberts in Scream 4

Un piccolo ruolo anche nel film “Separati Innamorati”. Nel 2013 ha conosciuto Evan Peters sul set della commedia “Adult World”. Mentre recita gomito a gomito con lui, se ne innamora perdutamente e comincia una storia d’amore che con alti e bassi dura fino ad oggi. In questo film interpreta una ragazza che desidera diventare una poetessa, ma nell’attesa è obbligata dai genitori a lavorare come commessa nel sexy shop “Adult World” dove conosce Alex, interpretato per l’appunto da Evan.

Emma Roberts

Nel 2013 recita nell’esilarante commedia “Come ti spaccio la famiglia” accanto a Jennifer Aniston. Il 2013 però è soprattutto l’anno in cui viene notata da Ryan Murphy ed entra nel cast della terza e quarta stagione di American Horror Story interpretando dei personaggi ricorrenti. Nel 2014 ha ottenuto il suo ruolo più iconico, quello di Chanel Oberlin in Scream Queens. Data la sua esperienza negli horror e nelle commedie (i due elementi che la Serie Tv unisce) ed il suo viso che sembra perfetto per interpretare ragazze viziate e arroganti, il ruolo sembra essere stato scritto proprio per lei.

Emma Roberts

La prima stagione è stata un successone e Scream Queens è stata rinnovata per una seconda stagione. Emma però non ha intenzione di fermarsi: l’anno scorso è uscito il film “I am Michael” di cui è la co-protagonista al fianco di James  Franco. La pellicola racconta la storia vera di Michael Glatze, passato dall’essere un’attivista gay a diventare un pastore anti-gay. Questo è già il secondo film fatto in sodalizio con James Franco: il primo era già uscito nel 2013, “Palo Alto”.

Emma Roberts è riuscita a smentire il pregiudizio che solitamente pesa sui figli d’arte!

E’ una giovane donna che si è rivelata una vera promessa del mondo del cinema e siamo sicuri che ad Hollywood sentiranno parlare di lei ancora per molto tempo!

Written by Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

#VenerdìVintage – I Power Rangers, una Serie Tv epica

Kaley Cuoco

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Kaley Cuoco