in

I 5 peggiori outfit di Marissa Cooper

3) La maglietta – maglione a tinte fluo

Avevo assolutamente rimosso quest’outfit e questi episodi terribili dalla mia memoria di aficionada di The OC e, sinceramente, avevo fatto bene. Partiamo dalla maglia, via il dente e via il dolore: credo di non aver mai visto nulla di così brutto. Nella parte posteriore, spicca questa scacchiera di colori fluo che fanno a pugni tra di loro, mentre, nella parte davanti, il technicolor sparisce per lasciare spazio a brandelli di simil-lana in un triste, tristissimo grigio (da cui continua, imperterrito, a far capolino qualche traccia di rosa evidenziatore). A completare il tutto, una gonna fucsia (amica mia, certe volte ti vestivi proprio al buio) in un tessuto imprecisato. Carla Gozzi avrebbe lanciato tutto nel bidone della roba da buttare. E, forse, non avrebbe salvato neppure Marissa. Non mi sarei sentita di darle torto, sinceramente.

Written by Camilla Curcio

Chi mi conosce mi definisce un curioso ibrido tra Rory Gilmore, Rachel Berry e Meredith Grey. E, forse, non ha tutti i torti. Mi divido (a fatica) tra le pagine disordinate di taccuini pieni di parole, scaffali traboccanti di libri e l'infinito susseguirsi degli episodi delle mie serie tv preferite. Tre delle cose di cui sono più gelosa ma di cui potrei parlare fino a perdere la voce.

Ufficiale! Baby Yoda non si chiama Baby Yoda e ha un vero nome

the witcher, Game of Thrones - Night King

Esiste un vero legame tra The Witcher e Game of Thrones: l’attore che interpretò il Night King!