in

7 cittadine davvero inquietanti delle Serie Tv

Serie tv

Luoghi da incubo, segreti di famiglia e porte per l’Inferno. Le cittadine delle Serie Tv spesso ricoprono un ruolo indispensabile, esso rappresentano il biglietto da visita per la storia che stiamo andando a vedere. Sono luoghi divenuti iconici e famosissimi per i fan che spesso si recano nei set dove sono state ricostruite le cittadine in questione.

Senza il luogo adatto molte Serie Tv probabilmente non avrebbero avuto lo stesso impatto e questo dimostra che anche un elemento apparentemente in più come la scenografia ha in realtà una grande importanza, permette infatti allo spettatore di calarsi ancora di più nella storia e viverla.

Ecco allora 7 cittadine inquietanti che hanno fatto da sfondo a Serie Tv oscure. 

7) Rosewood – PRETTY LITTLE LIARS

Serie Tv

 

Dopo Desperate Housewives solo Pretty Little Liars è riuscita a regalare quella giusta dose di umorismo, mistero  e sano trash tanto cara agli appassionati del genere. Ma le bugiardelle dello show di Marlene King non sono gli unici protagonisti di Pretty Little Liars. Rosewood infatti, fittizia cittadina ispirata alla reale Rosemont in Illinois, è la cornice dei molteplici ed efferati delitti di A.

Written by Serena Faro

Ho attraversato gli oceani del tempo a bordo del TARDIS, ho viaggiato in macchina con Sam e Dean a caccia di mostri, sono arrivata tardi ad un matrimonio a Westeros (meno male) così mi sono diretta a Storybrooke per poi salpare con il capitano Flint. Ho visitato la Londra dei "penny dreadfuls" e la New York dei "mad men". Mi sono ritrovata su un'isola un po' particolare, in attesa di una nuova avventura.

Supergirl – Sta arrivando ancora un nuovo villain

black mirror

Perché Arkangel è una maledetta occasione sprecata