in

5 Serie Tv in cui ha insospettabilmente recitato Matthew Perry

friends matthew perry

La sua interpretazione di Chandler Bing in Friends è storia, ma Matthew Perry è molto di più del semplice amico burlone della celebre sitcom.

Non solo attore, ma anche produttore e sceneggiatore, due attività in cui ha iniziato a cimentarsi da giovane e che ha potuto approfondire grazie alla serie Mr. Sunshine, da lui creata, prodotta e recitata. Diverse sono anche le apparizioni sul grande schermo di Matthew Perry, tra le quali ricordiamo in particolare quella del 2009 in 17 Again – Ritorno al liceo al fianco di Zac Efron.

Quello che non tutti sanno, però, è che l’attore vanta anche diversi ruoli in serie tv famose. Interpretazioni comiche, come quella a cui siamo abituati grazie a Friends, ma anche ruoli completamente diversi, dal tono molto più drammatico.

Vediamo, allora, quali sono le 5 serie tv insospettabili in cui Matthew Perry ha recitato.

1) Genitori in blue jeans

Diversi i volti noti che sono entrati a far parte della celebre sitcom anni ’80 e ’90. Tra questi non possiamo non ricordare Leonardo DiCaprio, unitosi al cast nella settima stagione della serie.

Anche Matthew Perry è passato per il set del telefilm, prendendo parte a ben tre episodi della quarta stagione: si tratta delle puntate 4×11, 4×15 e 4×20. L’attore interpreta uno dei fidanzati di Carol, Sandy, ma viene tragicamente ucciso dopo poche puntate in un incidente d’auto.

Tramite il personaggio di Sandy i produttori hanno cercato di inviare un messaggio ai loro giovani telespettatori, mettendoli in guardia sui rischi dell’abuso di alcol. L’incidente di Sandy, infatti, è dovuto proprio al fatto che il ragazzo si mette alla guida ubriaco.

2) Beverly Hills 90210

Matthew Perry

Beverly Hills 90210 è una serie che non necessita di alcuna presentazione. Il celebre telefilm anni ’90 è considerato uno dei primi teen drama della storia, il primo prodotto che si pose il delicato e ambizioso obiettivo di raccontare la storia degli adolescenti senza censure.

Nel corso delle sue dieci stagioni, la serie ha visto passare numerosi attori. Semplici comparse, o ruoli più significativi: tutti sognavano di far parte del cast di questa iconica opera. Un sogno che per Matthew Perry divenne realtà.

Era il 1991, quando un giovane Perry di ancora soli 22 anni si ritrovò a registrare una puntata del famosissimo teen drama: si tratta precisamente dell’episodio 1×19 della serie, intitolato Amore e odio. La puntata si concentra sul compito di Brandon di scrivere un articolo sul campione di tennis della scuola, Roger Azarian, interpretato proprio dal nostro Matthew.

Il ragazzo ha seri disturbi psicologici che verranno riconosciuti grazie all’aiuto di Brandon, il quale permetterà a Roger di ricevere l’aiuto che gli serve.

3) Ally McBeal

matthew perry

Chi avrebbe mai pensato di poter vedere il simpaticissimo Matthew Perry prendere parte a una serie di genere giudiziario e drammatico come Ally McBeal?

Eppure, seppur in soli 2 episodi, l’attore si è destreggiato anche in un ruolo in questo show, dimostrando la sua grande versatilità. Correva l’anno 2002 e Perry era già noto al pubblico per la sua interpretazione in Friends, che in quegli anni era ancora in produzione. Il suo successo gli portò diversi incarichi.

Tra questi vi fu la richiesta di prendere parte a una trama secondaria in Ally McBeal, rivestendo i panni di Todd Merrick, un celebre avvocato arrogante e di successo. Il personaggio appare nel doppio episodio Un mondo di amore (5×16 e 5×17), in cui figurano anche altre due guest star: Christina Ricci e Jon Bon Jovi.

4) The West Wing

Tra la quarta e la quinta stagione di The West Wing viene introdotto il personaggio di Joe Quincy, un avvocato repubblicano. Matthew Perry si immerge così nel clima di questa serie drammatica e politica, sperimentando un ambito totalmente diverso da quello delle sitcom.

L’interpretazione ha permesso a Perry di ottenere due nomination agli Emmy come Miglior attore ospite in una serie drammatica e gli ha offerto la possibilità di approfondire le sue doti interpretative.

Purtroppo, anche a causa del contemporaneo lavoro in Friends, Perry rimase solo per un brevissimo arco narrativo comparendo esclusivamente negli episodi 4×20, 4×21 e 5×07.

5) Scrubs

matthew perry

Non tutti sanno che Matthew Perry ha recitato al fianco di suo padre, John Bennet Perry, in un episodio di Scrubs. Si tratta della puntata 4×11 del telefilm, che l’uomo ha addirittura diretto.

La trama vede JD intento a cercare il figlio di un paziente, Gregory Marks (John Bennet Perry), che necessità del trapianto di un rene. JD si mette così alla ricerca del figlio, Murray Marks, interpretato proprio da Matthew Perry. Padre e figlio nella realtà diventano parenti anche nello show.

La presenza di Matthew regala una serie infinita di scene stupende e battute estremamente comiche: in un’unica puntata l’attore è riuscito a conquistare i fan di Scrubs.

LEGGI ANCHE: Matthew Perry lancia una linea di gadget a tema Friends per beneficenza

Scritto da Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

Storie d'amore di Netflix

Le 10 migliori storie d’amore delle Serie Tv Netflix

Veronica Mars, quando la vulnerabilità è forza