in

10 Serie Tv da non guardare assolutamente con i tuoi genitori

PENNY DREADFUL

penny dreadful genitori

Basta guardare i primi minuti della prima puntata della prima stagione per farsi un’idea di quanto questa serie sia umanamente, moralmente ed eticamente sbagliata. Ma è proprio in questo che risiede il suo fascino, nel culto dell’errore e del perdere il senno correndo dietro cose e persone che non hanno realtà ma solo una dimensione falsamente fisica. Il problema è spiegare questo tipo di cose ai nostri genitori, fissati con un’educazione che non ha nulla a che fare con creature e riti del genere. Provate a spiegargli che all’interno di Penny Dreadful c’è una cultura spaventosamente ricca, che lì dentro c’è tutta la Londra vittoriana, che ogni raccapricciante dettaglio di quell’800 è ricostruito con cura certosina. Non capirebbero, ci guarderebbero con compassione mentre penserebbero a cosa rinunciare per pagarci delle sedute da uno psicologo.

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

Luke Garroway: il riscatto di chi ha perso tutto

Pearl Mackie

Doctor Who: Pearl Mackie è la nuova companion del Dottore!