Vai al contenuto
Home » Parks and Recreation » 10 cose che (forse) non sapevi sulla creazione di Parks and Recreation » Pagina 5

10 cose che (forse) non sapevi sulla creazione di Parks and Recreation

5) Chris Pratt ha improvvisato molte delle scene più divertenti di Andy

Chris Pratt vestiva i panni del simpatico e pasticcione Andy Dwyer che negli anni ha regalato alcuni dei momenti più divertenti di Parks and Recreation. Il suo personaggio, infatti, doveva essere temporaneo e invece colpì tanto i fan della serie con le sue gag e le battute no-sense da convincere i creatori della serie a promuoverlo a regular. In pochi sanno però che molte delle battute che Andy ha pronunciato sono state totalmente improvvisate da Chris Pratt (scopri qui quali altre scene delle serie tv sono state improvvisate).

L’attore ha spesso sorpreso i suoi colleghi con dei fuori programma dando vita a reazioni totalmente genuine e le due scene più divertenti della serie sono state un’idea sua. Pratt ha deciso di sua spontanea iniziativa di raccontare la trama del film Road House nell’episodio The Debate e ha improvvisato la battuta Network Connectivity Problems che è diventata molto nota tra i fan della comedy. Pare che qualche volta abbia fatto molto infuriare Michael Schur per la grande naturalezza con cui era capace di immaginare delle battute molto più divertenti di quelle che lui aveva scritto. Schur ha detto infatti:

Non sto scherzando, come scrittore, mi ha reso furioso. La telecamera era su di lui, l’ha fatto una volta e ho pensato che fosse la battuta più divertente che sia mai stata pronunciata nel nostro show.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10