in

Unbreakable Kimmy Schmidt – Tituss Burgess parla dello speciale Netflix

Netflix ha deciso di regalarci un nuovo speciale interattivo. Questa volta è toccato alla serie Unbreakable Kimmy Schmidt. Uno dei protagonisti, Tituss Burgess, ha raccontato come ha vissuto l’esperienza e molto altro.

Le avventure di Kimmy Schmidt sembrano essere giunte al termine con l’episodio Kimmy Vs The Reverend, dove lo spettatore può scegliere come far proseguire la trama. Questo speciale è ancora inedito in Italia a causa dell’emergenza da Covid-19 che ha costretto la sospensione dei doppiaggi.

Ma Tituss Burgess ci può aiutare a ingannare l’attesa con qualche informazione sullo speciale Netflix. L’interprete dello stravagante Titus ha raccontato come si è approcciato a un progetto così particolare.

Unbreakable Kimmy Schmidt
Unbreakable Kimmy Schmidt

Kimmy Vs The Reverend non è stata una passeggiata

Burgess ha trovato qualche difficoltà durante le riprese dello speciale interattivo. Giostrarsi tra le varie trame che lo spettatore può intraprendere ha reso più complesso entrare completamente nelle scene che venivano girate.

È stato difficile. Tina Fey e Robert Carlock hanno un tono specifico e cadenza deliziosi nella loro scrittura, e mentre sembra che si intrecci la lingua, può essere complicato memorizzare le loro battute così dense e colme di doppisensi. Bisogna essere veramente al top. Detto questo, nel filmare lo speciale interattivo, le scene erano tutte abbastanza simili tra loro così che avessimo un senso generale di cosa stesse accadendo, ma erano abbastanza diverse da aver bisogno di ricordare a che punto della trama ci trovassimo in ogni momento. Eravamo tutti confusi su a che diavolo di punto della storia fossimo.

Inoltre i copioni erano molto ricchi, complessivamente si aggiravano intorno alle 400 pagine. Per completare tutti i percorsi dell’episodio si è arrivati alla fine delle riprese con quasi 4 ore di girato.

Uno spin-off per Titus Andromedon

Titus Andromedon

In molti hanno amato Titus e sperano di poterlo vedere di nuovo con tutte le sue stranezze. Gli spettatori sperano proprio in uno spin-off incentrato sul suo personaggio, questa è stata la risposta di Tituss Burgess.

Adoro che le persone trovino Titus Andromedon così soddisfacente. Ma personalmente credo che non risalterebbe molto da solo. Ha bisogno dei suoi amici per dare il meglio. E sebbene Titus ha delle eccentricità naturali bizzarrie che di per sé sono molto divertenti, sarebbe davvero complicato trovare un altro mondo in cui potrebbe esistere al di fuori di quello di Unbreakable Kimmy Schmidt

LEGGI ANCHE – Dopo Bandersnatch, Netflix lancia il secondo esperimento interattivo con Unbreakable Kimmy Schmidt

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

Dan Harmon

Dan Harmon, creatore di Rick & Morty e Community, creerà una nuova serie animata per la Fox

laura Linney

Ozark, Laura Linney sulla sua Wendy Byrde: «Vorrei conoscerla? Assolutamente no»