in

The Witcher: secondo Henry Cavill, Geralt è il perfetto eroe per il 2020

Arrivata su Netflix nel dicembre 2019, The Witcher è diventata presto una delle serie più popolari della piattaforma. Protagonista è Geralt di Rivia, un outsider dalla personalità complessa. Henry Cavill, il suo interprete, ritiene che sia un eroe capace di rappresentare la realtà odierna e arrivare al pubblico.

Henry Cavill parla di Geralt in The Witcher e del senso di isolamento

Come sa chi ha visto la serie tv (e/o letto i romanzi da cui è tratta), Geralt è uno strigo, un cacciatore di mostri. Molte delle persone che incontra si avvicinano a lui solo per chiedergli di uccidere i mostri; le relazioni che costruisce (come quelle con Yennefer e Ciri) sono poche, anche se solide.

the witcher

La sua è una vita da outsider; secondo Henry Cavill, tutti noi possiamo identificarci in lui in questo periodo difficile a causa del coronavirus. L’attore lo ha detto in un’intervista con Vanity Fair:

Vanity Fair: “Geralt è stato creato decenni fa, basandosi su elementi eroici e fantasy ancor più vecchi. C’è qualcosa in lui che lo connette con il pubblico di oggi. Può essere considerato un eroe per i tempi che stiamo vivendo?

Henry Cavill: “Geralt è un personaggio molto realistico e irrealistico allo stesso tempo. Vive in un mondo in cui sente di vivere completamente ai margini. Lui è completamente isolato. E anche noi abbiamo vissuto l’isolamento, la quarantena, abbiamo guardato il mondo da lontano; questo è quel che lui fa da sempre.

[Questo discorso] È difficile da applicare direttamente a questi tempi perché [Geralt] è così apolitico – ma quando si tratta di sentirsi isolati e soli, tutti possiamo davvero capire come ci si sente”.

Dopo la prima stagione, le storie di Geralt, Yennefer e Ciri continuano con la seconda: le riprese sono iniziate il 17 agosto, com’è stato annunciato ufficialmente circa un mese fa; la trama ha subito dei cambiamenti a causa del coronavirus. Probabilmente rivedremo la serie tv nell’estate del 2021.

Leggi anche – The Witcher: quanto è diverso il Geralt di Rivia della Serie Tv da quello dei romanzi?

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Francesco Totti

Un capitano – La serie su Francesco Totti ha un cast: ecco personaggi e interpreti

Netflix

Esiste un modo per ottenere 83 anni di abbonamento gratis a Netflix