in

The Witcher 2: la storia è cambiata a causa del coronavirus!

Lo stop forzato delle riprese di The Witcher ha portato a cambiamenti per la seconda stagione. L’adattamento dei romanzi della piattaforma Netflix è stato rilasciato per la prima volta nel dicembre del 2019 ed è stato accolto con lode dai fan, diventando uno degli show più visti del servizio di streaming. La storia della prima stagione è stata raccontata attraverso gli occhi di tre personaggi: Geralt of Rivia (Henry Cavill), la principessa Ciri (Freya Allan) e Yennefer (Anya Chalotra), e hanno attraversato diversi periodi di tempo.

La seconda stagione era fissata per una data di rilascio alla fine del 2021, ma questo potrebbe cambiare a causa dell’epidemia di COVID-19 che ha portato a un arresto della produzione. In effetti uno degli attori, Kristofer Hivju, ha annunciato a metà marzo di essere risultato positivo al virus. L’attore è famoso per aver interpretato Tormund in Game of Thrones. Nonostante la battute d’arresto, The Witcher dovrebbe riprendere entro la fine dell’estate.

the witcher

Durante un’intervista con The Wrap, lo showrunner Lauren S. Hissrich ha condiviso che l’esperienza sarà completamente diversa una volta che la produzione riprenderà. Secondo la showrunner, le modifiche sono state apportate a seguito dello stop.

Avrà un impatto sulla storia. Dovrà farlo. Ma una delle cose migliori dell’essere uno scrittore sul set è che sono lì per fare quei cambiamenti quando ne abbiamo bisogno.

Hissrich ha inoltre aggiunto che gli scrittori hanno trascorso molto tempo perfezionando le sceneggiature.
Ci sono ancora così tante domande a cui è necessario rispondere insieme ad altri elementi che si spera vengano affrontati quando lo show tornerà. Qual è il seguito della battaglia di Sodden Hill e le condizioni di Yennefer?
Qual è la piena natura dei poteri di Ciri? Cosa chiese esattamente Geralt al djinn?

Si spera che a tutto questo e molto altro verrà data risposta quando The Witcher tornerà per la seconda stagione.

LEGGI ANCHE: The Witcher – Cavill non ha usato controfigure anche grazie a Tom Cruise

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

space force

Mark Naird, il generale di Space Force, non è il nuovo Michael Scott. E va benissimo così

The Umbrella Academy

The Umbrella Academy: ecco il poster ufficiale e la sinossi della seconda stagione