Vai al contenuto
Home » News » Freya Allen dice di aver visto dei copioni di The Witcher 3

Freya Allen dice di aver visto dei copioni di The Witcher 3

the witcher 2

La prima stagione di The Witcher, prodotta e distribuita dallo streamer Netflix, ha debuttato nel 2019 e da allora è stato un susseguirsi di novità interessanti sulla saga. La serie segue Geralt di Rivia (Henry Cavill, che finalmente ha svelato quale donna preferisce accanto al proprio personaggio), Yennefer di Vengerberg (Anya Chalotra) e la principessa Cirilia “Ciri” di Cintra (Freya Allan): nelle puntate vengono esplorate le loro vite attraverso quasi cinque decenni prima che si incrocino nel finale di stagione. Con Geralt e Ciri finalmente insieme, come profetizzato all’inizio della stagione, spetta a Geralt proteggere la giovane principessa e addestrarla a difendersi dalle minacce sia umane che mostruose.
Anche prima della messa in onda della seconda stagione (che debutterà il 17 dicembre), Netflix aveva annunciato rapidamente la terza stagione di The Witcher, oltre ad altri entusiasmanti progetti legati al mondo fantasy dell’autore polacco Andrzej Sapkowski.

La terza stagione è già stata scritta

Parlando con RadioTimes insieme con il co-protagonista Joey Batey prima dell’arrivo della seconda stagione, Allan ha rivelato di aver avuto un assaggio delle sceneggiature della terza stagione. È rimasta attenta a evitare qualsiasi possibile spoiler, affermando che mentre non sapeva quando sarebbe andato in onda, non sarebbe stato troppo lontano nel futuro. Allan ha condiviso anche i suoi pensieri su ciò che ha letto, definendo le sceneggiature eccitanti e credendo che la prossima stagione sarà fantastica. Di seguito le parole dell’attrice:

Potrei aver visto alcuni copioni. Lo dico e basta. Non so esattamente [quando arriverà], ma non sarà tra molto. È davvero eccitante. Penso che sarà una grande stagione.

Netflix sta investendo molto nel franchise di The Witcher. Oltre al piano di sette stagioni della showrunner Lauren Schmidt Hissrich per lo show, a cui Cavill rimarrà impegnato, il servizio di streaming ha dato il via a vari altri progetti ambientati nello stesso mondo. Una serie prequel live-action intitolata The Witcher: Blood Origin ha iniziato le riprese nel Regno Unito ad agosto, promettendo di esplorare le origini del primo Witcher, così come la civiltà elfica. Sono stati inoltre annunciati molteplici progetti animati, a partire dal film The Witcher: Nightmare of the Wolf, a cui seguirà un secondo lungometraggio animato e una serie destinata a un pubblico più familiare.

Con l’annuncio della terza stagione di The Witcher, anche prima della messa in onda della seconda, insieme a numerosi progetti vari, è chiaro che lo streamer abbia investito nella visione a lungo termine di Hissrich. Anche i commenti di Allan sulla visione dei piani imminenti sono un segnale promettente, poiché mostra che la showrunner ha tracciato idee chiare per la storia di Geralt, Ciri e Yennefer. Con Allan che suggerisce che la produzione potrebbe avvenire presto, i fan della serie fantasy non saranno certamente a corto di contenuti di The Witcher come lo scorso anno.

LEGGI ANCHE – The Witcher, il mostruoso Miriapode arriva a Milano