in

Mayim Bialik confessa: «Dopo The Big Bang Theory non pensavo che Jim Parsons volesse più lavorare con me»

the big bang theory

Tra le migliori serie che inizieranno questo gennaio c’è anche la nuova comedy Call Me Kat che è riuscita a riunire Amy Farrah Fowler e Sheldon Cooper per la prima volta dalla conclusione di The Big Bang Theory. Call Me Kat ha infatti come protagonista Mayim Bialik, che è anche produttrice esecutiva, mentre è prodotta da Jim Parsons. I due sono stati entusiasti di ritornare a lavorare insieme, nonostante la stessa Bialik pensi che sia troppo presto per una reunion del cast di The Big Bang Theory. Ma Amy e Sheldon non sono gli unici membri del cast di The Big Bang Theory ad avere nuovi progetti in ballo e in questo nostro articolo potete trovare tutte le nuove serie o film in cui hanno partecipato gli attori della serie.

Il progetto di Call Me Kat è partito da Jim Parson che ha voluto la collega come protagonista di questa sua nuova produzione.

In una recente intervista Mayim Bialik ha svelato di essere rimasta molto stupita e piacevolmente colpita dalla proposta di Parsons, dato che pensava di essere stata tremendamente fastidiosa sul set di The Big Bang Theory. Parsons invece non aveva dubbi e non ha mai pensato a nessun altra attrice per il ruolo.

Quando Jim me ne ha parlato, ho pensato che stesse solo chiedendo la mia opinione, poiché siamo amici e abbiamo gusti molto simili. Io dicevo: Sembra fantastico. Penso che sia davvero una grande idea! E lui mi ha risposto: No, Mayim. Te ne parlo perché voglio che tu la interpreti.

Sono rimasta totalmente scioccata dal fatto che Jim Parsons volesse ancora lavorare con me. Penso di essere molto fastidiosa, ma a quanto pare per lui non sono così fastidiosa come penso, perché voleva di nuovo lavorare con me!”

Il primo episodio di Call Me Kat è andato in onda negli Stati Uniti, sul canale Fox, il 3 gennaio e ha fin da subito riscosso un ottimo successo. Call Me Kat è basata sulla serie inglese Miranda, andata in onda su BBC dal 2009 al 2015. Mayim Bialik interpreta Kat, una trentanovenne che cerca di dimostrare a tutti, soprattutto a sua madre, che è molto felice della sua vita da single. Decide quindi di lasciare il suo lavoro di docente universitario per aprire un cat caffè, usando il denaro che i suoi genitori avevano messo da parte per il suo matrimonio.

Call Me Kat fa molto utilizzo della rottura della quarta parete, prendendo ispirazione da un’altra serie inglese, Fleabag di Phoebe Waller-Bridge, in cui questa tecnica è stata molto apprezzata dal pubblico.

Riguardo al suo personaggio, Bialik aveva precedentemente affermato: “Quello che abbiamo creato è una donna che include tutti nel suo mondo, perché è ciò che rende il suo mondo interessante e colorato. A volte sono persone che esistono, altre volte no. Includeremo il pubblico, è presente nelle sue battute e nelle sue esperienze, perché è così che lei vede il mondo: tutti ne fanno parte.”

L’attrice sta anche lavorando a molti altri progetti tra cui il film da lei diretto e sceneggiato As Sick As They Made Us che ha un cast decisamente stellare. Saranno presenti infatti Dustin Hoffman, Candice Bergen, Olivia Thirlby e il nostro amato Simon Helberg, alias Howard Wolowitz. La carriera della donna, che ricordiamo essere anche dottoressa in neuroscienze, spazia anche in campi più lontani da quelli cinematografici e televisivi. Bialik partecipa infatti alla futura serie di fumetti Flash Facts nelle vesti di consulente scientifico; la collana antologica è pubblicata da DC e indirizzata a un pubblico di bambini.

Insomma, c’è molto altro là fuori per Bialik oltre The Big Bang Theory.

Written by Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Romanzo Criminale

L’essenza di quella meraviglia di Romanzo Criminale

marvel

7 attori delle Serie Tv che stavano per interpretare un supereroe Marvel