in

Stranger Things – I fratelli Duffer rispondono alle accuse di plagio

Stranger Things

Come forse molti di voi sanno i fratelli Duffer, creatori di Stranger Things, Serie Tv di punta di Netflix, sono stati accusati di plagio da parte di Charlie Kessler. I due uomini hanno risposto alle accuse tramite il loro avvocato, ma prima di vedere cosa hanno risposto facciamo un veloce riassunto di quello che è successo.

La causa di Kessler si basa sul fatto che fu lui, grazie al suo cortometraggio vincitore di premi all’Hamptons International Film Festival dal titolo Montauk, a dare l’idea per la creazione di Stranger Things nel 2014 quando partecipò a una festa durante il Tribeca Film Festival. In questa occasione l’uomo provò a vendere l’idea del suo corto per trarne una Serie dal titolo The Montauk Project.

Sono molte le somiglianza tra i due prodotti: il poliziotto con il passato tormentato, un bambino scomparso, mostri proveniente da un’altra dimensione, una base militare che conduce esperimenti segreti. La coincidenza più strana è che il nome della cittadina sarebbe dovuto essere il titolo del programma che oggi conosciamo come Stranger Things. Tuttavia, una giustificazione potrebbe risiedere nel fatto che Montauk (città realmente esistente) è stata oggetto di innumerevoli teorie cospiratorie negli anni ’70, riguardanti esperimenti paranormali che avrebbe condotto il governo americano.Stranger Things

Ora passiamo alla dichiarazione rilasciata dal legale di Matt e Ross Duffer:

L’accusa del signor Kessler è insensata. Quest’uomo non ha alcun legame con la creazione o lo sviluppo di Stranger Things. I fratelli Duffer non hanno mai visto il cortometraggio del signor Kessler o tanto meno discusso con lui di qualche progetto. Questo è solo un tentativo di approfittarsi della creatività e del duro lavoro di altre persone.

Kessler ha chiesto un risarcimento monetario. Come si risolverà la questione? Al momento i fratelli Duffer sono al lavoro per la terza stagione di Stranger Things, quindi non ci resta che aspettare e vedere cosa succederà.

Leggi anche – Le ultime novità sulla terza stagione di Stranger Things

Abbiamo provato a fare chiarezza sul futuro di Gilmore Girls

Niente sarà mai come Twin Peaks