in ,

Stranger Things, Maya Hawke fa il suo esordio come cantante

Stranger Things

L’abbiamo amata e detto fra noi non ci sono motivi per odiarla: da quando Maya Hawke è apparsa in Stranger Things ha catturato il nostro cuore. La figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke ha pubblicato i suoi primi due singoli. Ecco l’annuncio sul suo profilo Instagram:

L’attrice è stata una nuova aggiunta alla serie Netflix di successo in questa stagione, unendosi al cast per interpretare Robin Buckley. Mentre la Hawke ha condiviso di aver scritto i testi di entrambi i brani, Jesse Harris che ha lavorato con artisti del calibro di Norah Jones e Melody Gardot, ha scritto la musica. Due brani romantici e folk che vi assicuro, ascoltandoli, non somigliano alla strana esibizione di Robin di Total Eclipse of the Heart.

Maya non è l’unico membro del cast di Stranger Things a dedicarsi alla musica. Finn Wolfhard fa parte di una band, mentre Gaten Matarazzo ha il suo gruppo Work In Progress. Il mese scorso l’attrice si è aperta sul suo personaggio. Robin, dice la Hawke, è una fan del “rock degli anni ’60 e ’70 come Patti Smith, Bob Dylan e Joan Jett e The Runaways“. Parlando delle sue speranze per Robin nella quarta stagione 4 ha detto:

“Voglio vederla nel negozio di video. Molte delle grandi menti dei registi e creativi degli anni ’80 e ’90 hanno iniziato a lavorare nei negozi di video e, per quanto ne so, quell’ambiente non è stato davvero esplorato in TV. Penso che sarebbe davvero divertente.” La quarta stagione di Stranger Things non è stata ancora confermata ufficialmente da Netflix, ma i fratelli Duffer hanno già le idee chiare.

Proprio come citava il poster di Stranger Things 4 “Un’estate può cambiare tutto”. Questo è quello che successo a Maya che dopo Robin è stata presa da Quentin Tarantino per partecipare a Once Upon a Time in Hollywood. Un ruolo marginale ma che continua l’eredità della madre Uma, musa del regista.

LEGGI ANCHE – Stranger Things 4, Eleven diventerà cattiva nella prossima stagione?

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

The Big Bang Theory

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco: «Non vivo con mio marito. E’ un matrimonio non convenzionale»

Fleabag-Serie-Tv-rottura-quarta-parete

5 Serie Tv che rompono la quarta parete in continuazione