in ,

Quicksand: arriva su Netflix il nuovo crime svedese ambientato a Stoccolma (TRAILER)

quicksand netflix

Il catalogo di Netflix ad aprile si arricchisce con nuovi contenuti, tra cui una serie tv di origine svedese: si tratta di Quicksand, un crime ispirato al romanzo Sabbie Mobili di Malin Persson Giolito (edito in Italia da Salani).

Di cosa parla Quicksand? La nuova serie tv di produzione svedese è un originale Netflix. Il servizio di streaming la descrive così:

Quando una tragedia accaduta in una scuola scuote un quartiere ricco di Stoccolma, un’adolescente apparentemente equilibrata è accusata di omicidio.

La storia è ambientata a Stoccolma: nel liceo di un ricco quartiere ha luogo una sparatoria in cui muoiono cinque persone. Accanto ai corpi c’è Maja Norberg, una brava studentessa, popolare, di buona famiglia. Tra le vittime ci sono il suo fidanzato, Sebastian Fagerman, figlio dell’imprenditore più ricco di Svezia, e la sua migliore amica, Amanda. Maja viene accusata di omicidio e portata in tribunale: è lei l’autrice della tragedia?

La trama ripercorrerà quel che è successo prima della tragedia, concentrandosi sulla relazione tra Maja e Sebastian.

La sceneggiatura è di Camilla Ahlgren, che scritto anche The Bridge.

Il trailer di Quicksand ci permette di dare una prima occhiata a questa nuova serie tv, che arriva su Netflix il 5 aprile 2019:

Gli attori di Quicksand sono conosciuti principalmente al pubblico svedese, in quanto sono apparsi in film e serie tv in madrepatria. Interprete di Maja è Hanna Ardéhn, mentre Sebastian è interpretato da Felix Sandman e Ella Rappich ha il ruolo di Amanda.

Nel cast altri attori svedesi: Reuben Sallmander, Anna Björk, Maria Sundbom, Shanti Roney e Arvid Sand. C’è anche David Dencik, che ha preso parte a McMafia e I Borgia.

Dal sunto di Quicksand viene istintivo pensare a un paragone con Élite: anche la serie spagnola è ambientata in un istituto prestigioso, c’è un omicidio e viene raccontato ciò che succede prima della tragedia.

Entrambe le serie tv sono prodotti originali Netflix non di produzione angloamericana: il gigante dello streaming sta realizzando sempre più prodotti non-anglofoni, tra cui ricordiamo le italiane Suburra – La Serie e Baby.

Leggi anche – Oltre Quicksand: 7 Serie Tv ambientate in Scandinavia

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

the society

The Society, la nuova serie Netflix ispirata a Il Signore delle Mosche

Jim Carrey

Jim Carrey contro Alessandra Mussolini: «E’ sconcertante. Sono preoccupato per il futuro dell’Italia»