in

Netflix “fa fuori” Johnny Depp dal suo catalogo

Johnny Depp
Johnny Depp
#
#

Le cose continuano a mettersi male per la povera star Johnny Depp.
Dopo aver perso la causa contro il tabloid The Sun per diffamazione, lo attende quello contro la ex moglie Amber Heard: i due si accusano a vicenda di maltrattamenti e violenza domestica e le ex di Johnny Depp si sono tutte schierate al suo fianco per difenderlo.

#
#

La casa produttrice Warner Bros., che aveva sotto contratto sia Johnny per Animali fantastici che Amber Heard per Aquaman 2, ha deciso di scaricare l’attore, sostituendolo con Mads Mikkelsen dopo una trattativa lampo. Ma ora anche Netflix volta le spalle a Johnny Depp, nonostante non abbia recitato in una serie tv o film prodotti dal network.

O meglio, non ancora: perché alcune voci davano proprio Johnny Depp in cima alla lista degli attori che potrebbero interpretare Gomez nel remake de La Famiglia Addams di Tim Burton (qui potete leggere la notizia completa di dettagli). Ma il colosso dello streaming ha cancellato molti film in cui compare l’attore dal catalogo americano e australiano, dunque potrebbe trattarsi dell’ennesima catastrofe lavorativa per Johnny.

#
#

L’unico che sembra non aver abbandonato professionalmente l’attore è Dior, che l’ha riconfermato ufficialmente come testimonial, scatenando una gara di acquisti tra i fan per supportarlo.

L’annuncio della rimozione ha scatenato nuovamente l’ira dei fan, che hanno tempestato i social di proteste e accuse di persecuzione ai danni di un uomo che non è stato ancora nemmeno a processo per le accuse rivolte dall’ex moglie. Accuse che tra l’altro, secondo fonti ufficiali, sarebbero frutto di prove false. Ecco cosa ha scritto un fan indispettito direttamente a Netflix:

Il fatto che Netflix USA abbia rimosso tutti i film di Johnny Depp è sinceramente disgustoso, soprattutto considerando la montagna di prove che dimostrano che lui era la vittima degli abusi e non il carnefice. #JusticeForJohnnyDepp.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

The Haunting of Bly Manor

The Haunting of – Per Mike Flanagan la terza stagione non è in programma

Netflix

Enola Holmes: la causa degli eredi di Conan Doyle è stata archiviata