in

La vera storia del perché Julia Roberts è apparsa in Friends

friends

Friends è una serie avvezza alla presenza di guest star, anche di una certa fama, che per uno o due episodi entrano nel mondo del Central Perk, presentatoci in ogni puntata da quell’iconica sigla (una sigla che gli attori della serie però non amavano per niente). Come molti di voi ricorderanno, anche la talentuosa Julia Roberts è tra queste. L’abbiamo vista nell’episodio 12 della seconda stagione di Friends (qui la classifica delle stagioni della serie) nei panni di Susie Moss. All’epoca, l’attrice usciva con Matthew Perry (Chandler Bing: vi siete mai chiesti perchè il suo personaggio sparì dalla serie a un certo punto?) e infatti è proprio con quest’ultimo che il suo personaggio ha maggiori interazioni. Ma nonostante le cose andassero a gonfie vele tra i due, a Julia piace farsi desiderare e non concedersi tanto facilmente.

Matthew Perry ha dovuto fare una vera e propria opera di convincimento per averla in Friends!

Per chi non ricordasse l’episodio di Friends in questione, stiamo parlando de Il Grande Marcel – parte 2 (in originale The One After the Superbowl). Tra le guest star che figurano, c’è anche Jean-Claude Van Damme, sogno proibito di Monica infranto dall’amica Rachel che invece aveva accettato le avance dell’attore. Mentre le due ragazze litigavano per chi dovesse uscire con Jean-Claude Van Damme, i ragazzi curiosavano e si approcciavano ai mebri della troupe. Sul set dello stesso film dove incontrano Van Domme e Marcel, Chandler ritrova Susie Moss, truccatrice ed ex compagna di scuola del ragazzo. Lei gli chiede di uscire e a cena lo provoca, chiedendogli di indossare delle mutandine da donna. A quel punto, nei bagni del ristorante, Susie lascia Chandler in mutande e scappa dal locale con i suoi vestiti. Un suo piano diabolico per vendicarsi di quando, a dieci anni, il nostro Bing le aveva alzato la gonna davanti a tutti e questo le aveva lasciato il soprannome di Susie Mutande fino a diciotto anni.

Un lungo flit via fax ha accompagnato le trattative introdurla nello show. Il produttore esecutivo Kevin Bright e la scrittrice Alexa Junge hanno ricordato le richieste e le risposte di Perry. Pare che quando l’attore che interpreta Chandler Bing le abbia fatto la proposta, la protagonista di Pretty Woman abbia ribattuto: “Scrivimi un articolo sulla fisica quantistica e lo farò”. Matthew Perry è andato via dal set di Friends, ha fatto i compiti e glielo ha inviato via fax il giorno successivo.

Secondo la scrittrice Junge non c’era dubbio che Julia Roberts fosse cotta di Perry e che tra i due ci fosse una sintonia invidiabile.

Ha aggiunto che nei giorni successivi a quel primo scambio epistolare, ci sono stati molti flirt per via fax. A lei piaceva tenerlo sulle spine e metterlo alla prova, così continuava a interrogarlo con domande tipo: “Perché dovrei uscire con te?” 

Bright e Junge hanno rivelato: “E tutti nella stanza degli scrittori lo hanno aiutato a spiegarle il motivo. Se la sarebbe cavata benissimo anche senza di noi, ma non c’era dubbio che ormai facessimo parte del Team Matthew e volevamo fare di tutto affinché lui ne uscisse vittorioso.”

Uno sforzo che sarebbe stato ripagato a quanto pare. Non solo perché Julia Roberts ha partecipato all’episodio di Friends, ma anche perché parte che la puntata in questione sia stata la più apprezzata in termini di valutazioni e ascolti. E poi dobbiamo ammettere che, tra tutti le guest star di Friends, forse la Roberts ha avuto anche il ruolo più accattivante. Non sarebbe stato male se avessero ampliato la sua parte per un paio di episodi in più e avessero così sviluppato meglio la sua relazione con Chandler in Friends.

Inoltre l’incontro di Chandler con Susie, lo pone di fronte al problema di dover cercare di essere più gentile con il prossimo. Un tema che si ripeterà anche per le successive stagioni di Friends.

Scritto da Carolina Avagliano

Ogni giorno mi rifugio in mondi sconosciuti così, episodio dopo episodio e pagina dopo pagina, i colori di quegli universi e di quelle storie inondano le mie giornate.

Unbelievable: la verità è invisibile alla legge

Riverdale 5×02 – Se mi lasci ti perseguito