News

  • in

    Manhunt: Unabomber, tra Hannibal e Mindhunter

    Il linguaggio è la nostra impronta personale. Il segno di riconoscimento che caratterizza il nostro stile, come fosse la mano invisibile dietro un’opera architettonica maestosa. Sempre la stessa, che progetta e aggiunge dettagli fondamentali che permettono di riconoscerne ogni volta l’autore. Non si può non comunicare. Manhunt, Hannibal e Mindhunter parlano con una voce diversa, con […]

  • Manhunt: Unabomber
    in

    Manhunt: Unabomber ci regala il migliore episodio dell’anno

    Fino al sesto episodio Manhunt: Unabomber ci aveva restituito un racconto tutto incentrato sulla neonata disciplina della linguistica forense. Lo aveva fatto in maniera scolastica, stanca e per certi versi imitatoria di Mindhunter. Complice anche un interprete principale, Sam Worthington, piatto e privo di magnetismo, la Serie non aveva brillato. Questo fiacco procedere sembrava aver […]