in ,

14 Serie Tv da non guardare al buio e in solitario per evitare le paranoie

serie tv

Nel mondo moderno c’è una cosa ormai risaputa: ci sono Serie Tv e Serie Tv.

Detta così sembra una cosa senza il minimo senso, ma in realtà ne ha moltissimo. I telefilm addicted hanno una grande varietà di gusti diversi, e diventa difficile assecondare tutti i loro desideri.

La differenza di genere tra le varie Serie Tv, però, è già di per sé una risposta ai diversi bisogni.

Parlando onestamente, non a tutti possono piacere delle Serie Tv in stile teen drama, e contemporaneamente ci saranno persone che amano l’horror e altre che lo odieranno. Questo è il mondo e questa è la vita. Da questo punto di vista la storia si potrebbe concludere qui.

Ma sempre più spesso si sviluppa nello spettatore un interesse variabile, dato dalla sempre crescente voglia di conoscere e sperimentare generi diversi per poter così conoscere anche un gran quantitativo di storie diverse.

Non sempre le, però, le sperimentazioni vanno a buon fine, e dato che io stessa ne sono stata vittima ho deciso di parlarvi della mia esperienza. Non sono una persona molto coraggiosa, ho sempre odiato gli horror e i thriller come la peste, ma ultimamente mi sono avvicinata ad alcune Serie Tv di questo genere.

Ed ecco perché oggi vi trovate davanti all’elenco delle quattordici Serie Tv che vi sconsiglio di guardare di notte, soprattutto se siete soli in casa. Fidatevi, per le paranoie che possono sorgere in seguito non ne vale affatto la pena!

Attendo comunque di sapere se anche voi vi siete trovati in queste situazioni, perciò, se dovessero mancare all’appello delle Serie Tv che conoscete fatemelo sapere, così aggiornerò l’elenco di “Cosa non guardare mai nella vita”!

1. Black Mirror

Serie Tv

La Serie Tv che cerca di mettere in evidenza i danni provocati dall’avanzare della tecnologia è sicuramente una di quelle sconsigliate se si decide di passare una nottata soli in compagnia del magico mondo dei telefilm, a meno che, ovviamente, non si abbia uno stomaco forte in grado di superare qualsiasi tipo di paranoia ricorrente.

Ci vengono presentate sì delle realtà differenti, che però non si discostano poi così tanto dalla società che noi conosciamo. Forse è proprio questo fattore di vicinanza/lontananza a metterci più paura, perché ci fa capire che le variazioni sociali prodotte dal progresso tecnologico nella nostra realtà non sono poi così diverse da ciò che ci viene presentato nel telefilm.

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

le cronache

Game of Thrones – Clamoroso attacco hacker alla HBO: rubati alcuni episodi della settima stagione!

The Walking Dead

The Walking Dead – Kirkman ha parlato: “I nuovi episodi saranno di un altro livello”