Sam Neill

Descrizione

Sam Neill l’abbiamo visto in tante vesti differenti e il suo talento non passa di certo in osservato. Nasce nell’Irlanda del Nord, da padre neozelandese e madre inglese. A soli sei anni si trasferisce nella madre patria del padre. Compie studi classici e si avvicina presto al teatro. Successivamente Sam si laurea in letteratura inglese presso la University of Canterbury e la Victoria University di Wellington. La sua carriera professionale principia in Nuova Zelanda, come regista e montatore di documentari per la National Film Unit. Recita in qualche cortometraggio, ma la svolta cinematografica l’abbiamo grazie a Roger Donaldson che gli affida il ruolo di protagonista in Unica regola vincere. Sull’onda del successo di questa pellicola, Sam se ne va in Australia dove è nuovamente protagonista di un lungometraggio: La mia brillante carriera. Gli anni ’80 lo vedono impegnato nel cinema australiano, nel quale ottiene anche diversi riconoscimenti. Le pellicole per cui lo ricordiamo sono soprattutto del decennio successivo, citiamone alcune: Caccia a Ottobre RossoLezioni di pianoJurassic ParkIl seme della follia  e L’uomo bicentenario.

Numerose sono i film a cui ha preso parte e che potremmo andare avanti a citare, ma non lo faremo: esploriamo il mondo delle Serie Tv. Nel 1998 interpreta Merlino nella mini-serie omonima. Nel 2010 è Emerson Hauser nella Serie Tv Alcatraz, nel 2013 recita nella serie neozelandese Harry e, soprattutto, interpreta Chester Campbell nel nostro adorato Peaky Blinders. Una vera chicca per intenditori e amanti del giallo e di Agatha Christie, nel 2015 ha interpretato John McArthur nella miniserie televisiva E non ne rimase nessuno, basata sul romanzo Dieci piccoli indiani.
Data e Luogo di Nascita

settembre 14, 1947 - Omagh, Irlanda del Nord

Curiosità

Possiede un bar (The Local Bar) a Sydney nella zona di Neutral Bay in comproprietà con altri attori. Appassionato di viticoltura, nel 1993 ha avviato un'azienda agricola di nome Two Paddoccks. Sostiene molte associazioni e campagne umanitarie no profit. Sostiene anche il Partito Laburista Australiano. Nel 1991 è stato nominato Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico per la sua carriera cinematografica ed è appuntato dell'Ordine al merito della Nuova Zelanda. Nel 2002 gli è stato riconosciuto un dottorato in lettere dall'Università di Canterbury. Nel 1983 aveva fatto un casting per interpretare James Bond, ma Roger Moore, in ultimo, decise di non abbandonare il ruolo. Il nomignolo Sam gli viene dato da un amico, Nigel era uno nome considerato effemminato e quindi spesso preso di mira dai bulli.

Social