in

#VenerdìVintage – Le 10 Serie Tv degli anni’80 che più hanno segnato quest’epoca

CIN CIN

Anni 80

“Cin Cin” come “Casa Keaton“, oltre ad aver influenzato un epoca, ha il merito di aver lanciato un grande attore; lo avrete notato nella foto, parliamo di Woody Harrelson. Serie TV trasmessa dalla NBC dal 1982 al 1983 che conta 270 episodi spalmati in 11 stagioni. Uno dei prodotti più longevi e costanti della TV, e anche uno dei più premiati: 28 Emmy Awards e ben 117 nomination oltre a 6 Golden Globe. Uno dei prodotti più influenti e apprezzati non solo degli anni 80 ma di tutta la storia della TV.

DALLAS

Anni 80

Nella “Hall of Fame” delle serie TV “Dallas” occupa un posto di rilievo. Questa soap-opera è ad oggi tra le più longeve e celebri della storia. Un epopea di 14 stagioni e 357 puntate, tra il 1978 e il 1993. La critica la definisce come il massimo esempio di specchio fedele della situazione americana degli anni 70/80. Capolavoro indiscusso che vuole essere una rivisitazione di “Romeo e Giulietta” ma anche, per temi trattati, un prodotto rivoluzionario e inedito. Sesso, razzismo, politica, satira, alcolismo tra i temi ironizzati dalla serie. E se valutiamo il periodo in cui è stata trasmessa possiamo capire appieno l’impatto culturale che “Dallas” possa aver avuto.

Written by Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

ginnifer

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Ginnifer Goodwin

Eva Green

#VenerdìVintage – Gli esordi assurdi di Eva Green