Vai al contenuto
Home » Teen Wolf » Cosa non sta funzionando nella sesta stagione di Teen Wolf

Cosa non sta funzionando nella sesta stagione di Teen Wolf

Eccoci qua ragazzi. A mente fredda e più lucida è arrivato il momento di fare qualche commento sulla prima parte della sesta stagione di Teen Wolf.

Mi vorrei soffermare in particolare sull’ultimo episodio, il 6×10 di Teen Wolf, dando però uno sguardo anche indietro per ricollegarmi ad alcuni punti.

Prima che inizino i commenti negativi solo per il titolo devo fare alcune premesse.

1) Questa stagione di Teen Wolf ha decisamente risollevato le sorti dello show viste le precedenti due.

2) Per quanto mi riguarda è ancora lontana anni luce dalle prime tre, ma almeno è stata studiata per dare una fine degna a tutto il ciclo e questo mi fa piacere.

3) Non ho mai pensato di abbandonare Teen Wolf perché sono dell’idea che tutte le serie cominciate debbano essere portate a termine per essere completamente giudicate e anche perché ormai sono affezionata ai personaggi (quelli rimasti..). Quindi non ditemi ‘se non ti va bene non guardarlo‘ perché non funziona così.

4) Lo ripeto di nuovo, con il rischio di essere ripetitiva, ma voglio che mi capiate: questa stagione è andata bene. Si poteva, però, fare meglio.

5) Io non shippo nessuna coppia in particolare. Amavo alla follia Scott e Allison, ma me ne sono fatta una ragione. Per tutte le altre nate prima e dopo ammiro solo una cosa: la coerenza.

Un buon amico non è davvero un buon amico se ti dice sempre, passivamente, che va bene tutto quello che fai. Idem per me e questa Serie Tv. Non ce la faccio a dire: “sì bellissimo, tutto bellissimo!“.

Alcune cose di questa stagione proprio non mi sono andate giù.

La critica non è per gettare spazzatura su uno show che ha i giorni contati o per categorizzare, come molti fanno, solo perché è un Teen Drama. Ciò che penso è costruttivo. E’ un parere su alcuni dettagli (non troppo piccoli) che, se curati diversamente, potevano aggiungere quel tocco in più che è mancato. Il mio discorso, dunque, è generale, non rivolto a singole puntate.

Insomma… cominciamo! Cosa non ha funzionato secondo me?

1) SCOTT

Mi dispiace scriverlo così drasticamente, ma, parlando seriamente, dove sei finito Scott? Dov’è il ragazzo che ha ingannato cacciatori, lupi, branchi e chi più ne ha più ne metta? Dove sono le idee geniali? Dove sono i consigli agli amici? In questa stagione senza Stiles vicino speravo che si desse più margine alla figura di Scott come Vero Alfa di Teen Wolf. Speravo emergesse nuovamente come essere pensante autonomo che non ha bisogno di tutti per capire ogni minima cosa e come persona che guida, non che deve essere accompagnata ad ogni passo.

Questo per quanto riguarda la teoria. Passando alla pratica invece, beh..dov’è la forza dell’Alfa? E’ possibile che ogni volta si aspetti l’ultimo episodio per farlo combattere e “vincere” (da solo non avrebbe vinto nemmeno questa volta)? Insomma..lui dovrebbe essere più potente rispetto agli altri, ma Liam è più forte, Malia è più forte, Chris è più forte, Peter è più forte. Perché lui ha sempre bisogno di loro per combattere e a volte non basta nemmeno quello?

Ok, mi direte che lui non è cattivo e quindi non riesce ad incanalare la rabbia per combattere. Ok, mi direte che la forza del Lupo è il Branco. Vorrei dire però che è vero anche che la forza del branco è il lupo! Se il lupo Alfa viene SEMPRE sconfitto la storia non regge.

Ogni tanto bisognerebbe far emergere Scott anche in questo senso, esattamente come in passato. Non ci può esser sempre qualcuno a combattere al posto, a decidere al posto suo e a capire le cose al posto suo. Non funziona più.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9