in ,

Teen Wolf – Recensione 6×20: è giunta la fine di un’era

Teen Wolf - cast

È con il dolore nel cuore che oggi ho guardato l’ultimo episodio di Teen Wolf. La consapevolezza che questa fosse l’ultima puntata mi ha reso parecchio emotiva. La fine di una Serie Tv è sempre dura da digerire, soprattutto quando è una Serie che hai cominciato a guardare quando eri molto più piccolo e con la quale – in qualche modo – sei cresciuto. Ma entriamo nello specifico e analizziamo insieme quest’ultimo episodio che si è rivelato essere ben diverso da quanto mi aspettassi.

Teen Wolf - Stiles


Ero già pronta a scrivere un sacco di Tweet infuriati al caro Jeff Davis qualora il personaggio di Dylan O’Brien, Stiles, non fosse apparso nell’ultimo episodio. Il solo pensiero che la Serie potesse terminare senza di lui mi provocava diversi shock anafilattici e l’esofagite da reflusso. Ma per fortuna, non è andata così.

Teen Wolf - Derek e Stiles

L’episodio si apre proprio con l’arrivo a Bacon Hills di due tra i personaggi più amati della Serie: Stiles e Derek. Non immagino quanto saranno state felici le fan della Sterek (e come biasimarle?). Ho adorato il momento in cui Stiles racconta di come ha salvato Derek e Derek smentisce tutto raccontando la vera versione della storia. È stato davvero divertente! Rivedere l’inconfondibile Jeep di Stiles mi ha scaldato il cuore. Ma solo per un secondo. Purtroppo, non so per quale assurdo motivo, qualcuno ha deciso di ridurre i momenti della mia OTP, la Stydia, a nulla. Non c’è stata una singola interazione decente tra i due, a parte una scenetta in cui si sfiorano le mani.

Ma ci rendiamo conto? Non ho aspettato sei stagioni e quasi sette anni per questo! Certo, non potevo pretendere il matrimonio, ma comunque questa cosa mi ha lasciato con l’amaro in bocca. Insomma il modo in cui è stata trattata questa coppia storica non mi è piaciuto. Capisco che alla fine della 6A abbiano avuto un piccolo happy ending, ma non era quella la vera FINE. Ho – però – adorato il momento in cui Lydia rivede Jackson e gli salta al collo. La reazione di Stiles mi ha fatto morire dal ridere.

Effettivamente il tempo di un singolo episodio non è abbastanza per dare un finale esaustivo a ogni storia e a ogni personaggio. Il che mi porta a un’altra cosa che mi ha fatto un po’ storcere il naso: secondo me l’episodio è stato troppo veloce. Mi è sembrato che si cercasse di arrivare troppo in fretta alla fine. Per esempio quando l’Anuk-Ite (una specie di Medusa: non puoi guardarlo negli occhi altrimenti ti trasforma in una statua) arriva a scuola, riesce a trasformare in statue tutti quanti troppo facilmente.

Teen Wolf - Malia

L’unico che sembra dare un po’ di filo da torcere a questa creatura è il povero Derek, che alla fine, non resiste alla tentazione e apre gli occhi, trasformandosi subito in pietra. Riesce addirittura a trasformare Malia che, assieme a Scott e Deucalion, si era esercitata nella lotta – chiamiamola – alla cieca. E non ci rendiamo nemmeno conto che l’abbia trasformata perché non la vediamo. È solo quando inquadrano la statua che capiamo quale sorte sia toccata alla ragazza. Per non parlare di tutta la questione di Gerard e della Monroe che non ha avuto una conclusione vera e propria.

Gerard probabilmente (sicuramente) è stato ucciso da Kate, finalmente. E la Monroe se ne va tranquillamente in giro per il mondo a cacciare tutte le creature sovrannaturali che troverà sul suo cammino. Quindi il senso di tutta la battaglia qual è? Il problema non è stato completamente risolto. Certo, ora c’è il branco ad aiutare Scott nella sua missione, ma è spiegato troppo frettolosamente negli ultimi due minuti della puntata.

Teen Wolf - Moore

Secondo me avrebbero dovuto gestire meglio i tempi e la storia, oppure avrebbero dovuto utilizzare l’espediente del doppio episodio finale. Ovvero, realizzare un episodio che dura il doppio in modo tale da aver più tempo per concludere e spiegare le storie. Mi sarebbe piaciuto vedere un po’ di più Liam e Teo o Ethan e Jackson. E – ripeto – avrei voluto qualche scena in più per Lydia e Stiles.

Teen Wolf - Liam e Teo

Non so voi, ma a me la coppia Liam – Teo piace parecchio (come amici). Negli ultimi episodi di Teen Wolf li abbiamo visti spesso insieme, ma è in questo che il loro legame è passato a un livello successivo. Mentre sono in ascensore, proprio prima di uscire e affrontare quei folli che gli danno la caccia, hanno un breve dialogo. Prima di questo momento entrambi avevano tentato di cavarsela da soli, negando di aver bisogno l’uno dell’altro. È quando Liam dice a Teo che combatterebbe al suo fianco che capiamo l’evoluzione di questa improbabile accoppiata. Ad entrambi, anche se non vogliono ammetterlo, importa dell’altro.

Teen Wolf - Lydia

Un’altra cosa che ho amato è il momento in cui Jackson, dopo aver rivisto Lydia e Stiles vuole andare a cercare Ethan. La faccia di Stiles durante tutta la scena è stata EPICA. Soprattutto quando Jackson dice che Ethan sta con lui. La faccia di Lydia, invece, è stata indimenticabile. Per un secondo ci ha fatto credere di esserne quasi sorpresa e poi esordisce con “Oh mio dio! Credevo che non l’avresti mai capito”. Riguardo alla coppia Ethan-Jackson devo dire solo una cosa: sono bellissimi e mi piacciono un sacco. Il loro rapporto è fantastico.

Teen Wolf - Scott

Un’altra cosa che mi è piaciuta è stata la scena della lotta tra Scott e l’Anuk-Ite. Abbiamo rivisto quasi tutti i nemici contro cui ha lottato il nostro Alpha. E ho adorato il riferimento ad Alison. Confesso di aver sperato che la creatura assumesse le sembianze di quest’utlima per un momento. Sarebbe stato bello rivedere Crystal Reed (Alison Argent) nel finale. Ho a dir poco AMATO il momento in cui Scott realizza che l’unico modo per resistere alla tentazione di guardare l’Anuk-Ite è quello di accecarsi. E ammetto che – nonostante all’inizio fossi molto scettica al riguardo – l’accoppiata Scott – Malia non mi dispiace affatto.

Teen Wolf - Malia e Scott

Finalmente dopo quel pugno nello stomaco e calcio negli stinchi che era Kira, Scott trova una persona che possa prendere il posto una volta occupato da Alison. Malia è forse l’unica all’altezza di poter reggere il confronto con la Argent. E poi, diciamocelo chiaramente: Kira era più noiosa di una lezione di matematica d’estate. Mentre Malia è esilarante e fantastica. Sono davvero felice che si siano trovati.

Teen Wolf - tizio nuovo

Bello anche l’espediente utilizzato per raccontare l’ultimo episodio. Scott e Chris portano in salvo un giovane licantropo che somiglia vagamente allo Scott della prima stagione di Teen Wolf. E a lui l’Alpha racconta come sono andate le cose, mettendolo al corrente del fatto che c’è ancora gente che vuole ucciderli, ma che insieme potranno lottare e sconfiggerli. Proprio in quel momento arrivano Stiles, Lydia, Derek, Malia e Liam. Ammetto di essermi commossa a causa del discorso di Scott. E durante gli ultimi secondi, quando cominciano a camminare tutti assieme sotto la pioggia, ho versato qualche lacrima. L’inquadratura finale di Scott mi ha distrutta.

È stato un episodio davvero bello e un finale di Serie molto emozionante. Teen Wolf mi mancherà molto, ma c’è una cosa che mi mancherà più di tutte: le scene di shirtless mozzafiato che ci ha regalato. Scene con cui niente può competere. Grazie Teen Wolf per tutti gli adoni che ci ha fatto conoscere in questi anni. Non lo dimenticheremo.

Teen Wolf - Derek

P.S. Prendiamoci 10 minuti per contemplare la bellezza di Tyler Hoechlin aka Derek Hale

LEGGI ANCHE: Teen Wolf – una delle star sbarca su Amazon: tutti i dettagli!

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Outlander

Outlander 3×03 – Il ritorno di un personaggio e l’addio di un altro

kate toby this is us

This Is Us 2 – Cosa ne sarà di Kate e Toby nella nuova stagione?