in

10 Serie Tv da guardare se sei vecchio dentro

9. THE LEFTOVERS

Chiaramente l’HBO è il marchio di fiducia per chi è vecchio dentro. The Leftovers, tratta dall’omonimo romanzo di Tom Perrotta, inizia presentandoci una catastrofe. Il 14 ottobre 2011 il 2% della popolazione mondiale scompare improvvisamente nel nulla. La storia ha inizio 3 anni dopo questo evento ed è incentrata sulle reazioni ad un evento talmente inspiegabile in una comunità. Ambientata nella città di Mapleton (NY), la Serie segue in particolare le differenti reazioni di Kevin Garvey (Justin Theroux) e della sua famiglia.

Malgrado il titolo sia stato tradotto in italiano come “Svaniti nel nulla”, il focus di The Leftovers non è il 2% sparito, ma proprio chi è rimasto. “Gli avanzi”. L’evento, riferito con l’espressione “Sudden Departure”, partenza improvvisa, dà il via a un crollo della fede religiosa tradizionale. In uno sforzo disperato di trovare senso all’inammissibile incomprensibile, inizieranno a sorgere culti. Primo fra tutti quello del “Guilty Remnant”, che attribuisce colpa a coloro che sono “rimasti”.

The Leftovers, figlia di una collaborazione fra Tom Perrotta e il genio creatore di Lost, Damon Lindelof, sa terribilmente bene come far riflettere, attraverso l’approfondimento psicologico dei suoi personaggi e la creazione di conflitti stimolanti.

Una Serie Tv imperdibile per chiunque si senta pienamente vecchio dentro.

Written by Maria Elbereth Picone

Maratoneta mediatica per vocazione. Condivido il mio luogo d'origine con Tony Soprano, ma sostanzialmente abito nel "dark playground" della procrastinazione. Mi piace assorbire storie attraverso ogni mezzo possibile. Cerco di pensare che l'insonnia cronica mi porti ad approcciare la vita letteralmente "come se non ci fosse un domani". Uno dei miei sogni nel cassetto preferiti è di svegliarmi un giorno e scoprire di essere Dale Cooper.

Fargo

Fargo: rilasciato il trailer ufficiale della terza stagione!

grey's anatomy

Grey’s Anatomy 13×17: “Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate”