Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 personaggi delle Serie Tv durati pochissimo ma che hanno lasciato il segno » Pagina 5

10 personaggi delle Serie Tv durati pochissimo ma che hanno lasciato il segno

6) Salvatore Romano – Mad Men
serie tv

Salvatore Romano è uno dei personaggi più interessanti delle prime tre stagioni di Mad Men, su questo non ci sono dubbi. Artista talentuoso, Sal lavora come grafico presso la Sterling Cooper, ditta di cui è uno dei fiori all’occhiello.

Completamente ingabbiato dalle convenzioni e dai costumi di una società bigotta come quella dell’America degli anni ’60, il personaggio di Bryan Batt, a causa della propria omosessualità, è costretto a vivere costantemente “nascosto” dietro ad un apparente machismo italico. Drammatici sono i momenti in cui tenta una “normalizzazione” sposando una collega ed andando a vivere a con lei. La tristezza nei suoi occhi, e negli occhi della ragazza quando scopre la verità, è una delle cose più toccanti che lo show abbia mostrato.

Nel momento in cui la sua carriera sembra pronta a raggiungere l’apice, il rifiuto delle avances di un cliente molto potente – Lee Garner Jr. della Lucky Strike – portano al suo licenziamento da parte della ditta.

Nonostante dopo questo episodio (3×09) di Sal non si sia più saputo nulla, il suo personaggio rimane uno dei più profondi e malinconici dell’intera Serie.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10