in

Le 7 Serie Tv prodotte da Netflix che costano davvero poco

Serie Tv

Recentemente molto scalpore hanno destato le dichiarazioni di Reed Hastings: il CEO di Netflix ha annunciato un progressivo aumento di cancellazioni di Serie Tv Original Netflix. Su tutte ha colpito la chiusura di Sense8. Le proteste dei fan in questo caso hanno portato a un parziale ripensamento e all’annuncio di uno speciale conclusivo.

Il problema degli enormi costi di produzione di alcuni Show però, a quanto pare, rappresenta un tema prioritario per l’azienda leader nella distribuzione di film e Serie Tv. Il cambio di rotta sembra segnato: molte novità, largo all’originalità e a produzioni low cost. Non sempre d’altronde alti budget si legano a qualità e successo e molto spesso i costi superano gli effetti benefici. Per un’azienda che opera anche attraverso un’enorme macchina del marketing nella promozione dei propri concept il rischio di pesanti uscite è sempre dietro l’angolo. Non sorprende allora questa rinnovata attenzione per Serie che fanno della semplicità il proprio cavallo di battaglia. Attori poco noti ma promettenti, scenari semplici uniti a intrecci ben strutturati caratterizzano alcune delle più recenti produzioni.

Proviamo quindi a tracciare un vademecum delle Serie Tv meno costose realizzate da Netflix. Una priorità particolare si darà a quegli Show poco conosciuti ma che meritano comunque un’occhiata interessata. A volte la semplicità viene premiata. Scopriamo insieme se è il caso di queste sette Serie Tv.

1) Love

Dopo una prima fortunata annata recentemente è stata rilasciata una seconda stagione e annunciato il rinnovo per la terza. I giudizi su noti siti di rating sono risultati estremamente positivi nonostante la semplicità scenografica. La Serie Tv si occupa, come appare piuttosto evidente dal titolo, di tematiche amorose. Al centro della scena sono Mickey e Gus, due ultra-trentenni molto diversi l’uno dall’altra. La prima è una spigliata e cinica ragazza appena uscita da una relazione disagiante. Il secondo un nerd tradito dalla fidanzata.

L’incontro casuale tra i due genera una scintilla. Non aspettatevi però romanticismo e sfondi strappalacrime. Scena dopo scena veniamo catapultati in un rapporto fatto di imbarazzi, goffaggine e silenzi assordanti. Il tema amoroso è svuotato di ogni orpello da commedia hollywoodiana. Il realismo è quello cinico e spassionato di chi guarda alla concretezza dei rapporti. Ai dubbi, alle contraddizioni, alle continue incomprensioni. C’è un’onestà quasi fastidiosa nel presentare delle scene così quotidiane. E nonostante la Serie sia sulla carta una comedy la disamina spassionata con cui i rapporti amorosi sono affrontati ha qualcosa proprio del drama.

Written by Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

Serie Tv

Dietland: in arrivo la nuova Serie Tv prodotta da Marti Noxon!

Matt Murdock

The Defenders – Charlie Cox si esprime sul futuro del diavolo di Hell’s Kitchen!