in

10 Serie Tv che avrebbero meritato una miglior campagna pubblicitaria

8) PENNY DREADFUL

La bravura – e perché no, anche la bellezza! – di Eva Green sarebbero bastati a promuovere questa Serie Tv che, nonostante un discreto successo l’abbia ottenuto, nonostante abbia avuto anche un finale, resta comunque abbastanza di nicchia. Forse tutti noi l’abbiamo un po’ orecchiata – anche questa, però tramite il passaparola – però non tutti l’abbiamo seguita. Non è come uno Sherlock o un Breaking Bad, per intenderci.

Eppure la trama è assolutamente intrigante: ambientata a fine ‘800, vede come protagonista Vanessa (la Green), che collabora con Van Helsing e il dottor Frankestein per cercare i vampiri che hanno rapito la sua amica Mina.

Eppure, nonostante questo e nonostante i diversi premi vinti, Showtime non ha ritenuto di investire troppo nella pubblicità di questa Serie Tv. Forse perché credeva che si “pubblicizzasse da sola”, vista la presenza di attori del calibro di Eva Green, Timoty Dalton, Billie Piper, Helen McCrory e l’argomento vampiri che da sempre ci affascina?

Written by Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

Twin Peaks

Le 7 teorie più assurde fatte su Twin Peaks in questi 25 anni di attesa

Simpson

27 Serie Tv parodiate dai Simpson