in

5 attori delle Serie Tv che sanno recitare perfettamente in più di una lingua

serie tv attori poliglotta
serie tv attori poliglotta

Imparare una lingua straniera in età adulta non è semplice, figuriamoci doverlo fare per interpretare un ruolo. Eppure diversi attori del panorama cinematografico e seriale sono in grado di recitare perfettamente in più lingue. L’alta concentrazione di produzione di film e Serie Tv negli Stati Uniti ha spinto molti artisti a imparare l’inglese per esempio.

Quando seguiamo Serie Tv doppiate nella nostra lingua madre non possiamo non notare la differenza di accento degli attori. Per questo molti addicted adorano seguirle in lingua originale, in modo da non perdere nulla a causa delle traduzioni.

Specie per chi mastica bene l’inglese, spesso risulta piacevole apprezzare la bravura di un attore nel passare da una lingua all’altra mentre recita.

In questo articolo parleremo di alcuni attori del panorama seriale che sono in grado di recitare perfettamente in più di una lingua. Alcuni di essi erano bilingue già prima di diventare attori. Altri hanno dovuto imparare l’inglese o un’altra lingua appositamente per favorire la loro carriera, o anche solo per un ruolo specifico. Ciò che è certo è che per nessuno di loro si è trattato di un gioco da ragazzi.

1) Pedro Pascal

Cileno d’origine, rifugiato politico in Danimarca, naturalizzato statunitense. La maggior parte di noi ha potuto apprezzarlo soprattutto nei panni del principe dorniano Oberyn Martell in Game of Thrones. A consacrarlo definitivamente è il ruolo dell’ispettore della DEA Javier Peña nella Serie Tv Narcos. Proprio in questa performance possiamo apprezzare la sua abilità nel passare con scioltezza dall’inglese a un fluente spagnolo di stampo latino. La maggior parte del tempo la Serie Tv è ambientata in Colombia e vede la collaborazione di agenti della DEA con la polizia locale per fronteggiare il narcotraffico capeggiato da Pablo Escobar. Pertanto l’alternanza di dialoghi in inglese e spagnolo è uno dei punti di forza che rende Narcos molto credibile. Pedro Pascal in questo ruolo sfoggia un’incredibile capacità interpretativa in ambe le lingue. Con le sue abilità linguistiche si presta perfettamente al ruolo di “ponte” tra l’attitudine “yankee” dell’agente Murphy (interpretato da Boyd Holbrook), e i mezzi – spesso sopra le righe – degli agenti colombiani.

Written by Cinzia Bevilacqua

Ad una realtà di numeri ne preferisco una fatta di lettere. Tuttavia sopravvivo con la prima, ma vivo della seconda.

Alessandro Borghese giudica il Pop’s Chock’lit Shoppe di Riverdale

Serie Tv

Tutte le Serie Tv di Kurt Sutter